ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Pubblicazioni->Dettaglio POSTA


Scheda pubblicazione
Titolo:
Esposizione dell'operatore alle polveri derivanti da seme di mais conciato
Autori:
Biocca, M.; Fanigliulo, R.; Gallo, P.; Pulcini, P.; Pochi, D.
Anno:
2014
Lingue:
ITA, eng
Rivista:
ATTI Giornate Fitopatologiche
Tipo di pubblicazione:
Cartaceo
Luogo:
Bologna
Editore:
CLUEB
Riassunto in Italiano:
Le seminatrici pneumatiche di precisione impiegate per la semina del mais possono contribuire alla dispersione in atmosfera di polveri derivanti dall'abrasione superficiale delle sementi conciate. Gli operatori possono essere esposti all'inalazione delle polveri durante la preparazione della seminatrice e successivamente durante la semina. Nel lavoro vengono presentati i risultati di prove volte alla determinazione delle quantità inalabili dall’operatore durante le operazioni di semina di mais conciato con tre insetticidi neonicotinoidi (imidacloprid, thiamethoxam e clothianidin) e fipronil. I dati derivano da prove in campo, con rilievi effettuati tramite campionatori d’aria personali. In funzione del principio attivo (p.a.) e della seminatrice impiegata, le concentrazioni nell’aria registrate di p.a. variavano da 0,66 a 39,25 ?g m-3 e da 0,11 a 10,72 ?g m-3, rispettivamente durante il carico della seminatrice e durante la semina in campo. L’impiego di una seminatrice modificata ha consentito di ridurre significativamente la dispersione di polvere durante la semina in campo in tre casi su quattro.
Riassunto in Inglese:
OPERATOR INHALATION EXPOSURE DURING THE SOWING OF DRESSED MAIZE SEEDS Pneumatic drills for sowing dressed maize seed contribute to generate and disperse abrasion dust containing pesticides. The environment and the operators can be exposed to abrasion dust during the sowing operations. This paper provides the results of tests aimed at assessing the quantity of active ingredients (a.i.) an operator can inhale during the operations requiring dressed maize seed manipulation. The study regarded three neonicotinoids (imidacloprid, clothianidin, thiamethoxam) and fipronil. The tests consisted of air samplings with personal air samplers during field trials. The air concentrations of the different a. i. sampled during hoppers’ loading ranged from 0.66 up to 39.25 ?g m-3, and the concentrations during sowing ranged from 0.11 up to 10.72 ?g m-3. Through the use of a prototype, we found significant reductions of dust dispersion in three out of four tests.

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP