ITALIANO HIGH ACCESSIBILITY
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Search in the site...  

European Charter for Researchers      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

CIVIC ACCESS PRESS REVIEW URP JOB OPPORTUNITIES CONTRACTS TRANSPARENT ADMINISTRATION

freccina You are here: Home->Publications->Datasheet


Publication datasheet
Title:
Individuazione di fonti di resistenza a virus e a Colletotrichum acutatum in germoplasma esotico di Capsicum spp
Authors:
Di Dato, F.; Vitale, S.; Infantino, A.; Tripodi, P.; Cardi, T.; Parisi, M.
Year:
2014
Languages:
ITA, ita
Journal:
X Covegno Nazionale sulla Biodiversità - 3-5-settembre 2014 - Consiglio Nazionale delle Ricerche, Roma
Kind of publication:
Cartaceo
Location:
roma
Editor:
CRA-Centro di Ricerca per lo Studio delle Relazioni tra Pianta e Suolo
Abstract in Italian:
L'uso di germoplasma esotico di peperone, come fonte di resistenza a stress biotici, rappresenta un’importante strategia per migliorare ecotipi suscettibili e rilasciare nuove varietà resistenti. In questo lavoro, 59 accessioni, appartenenti a nove diverse specie, sono state genotipizzate con sette marcatori molecolari legati ai principali geni e QTL (quantitative trait loci) di resistenza ai virus maggiormente diffusi nell’area del Mediterraneo. I risultati dello screening molecolare hanno identificato gli alleli Tsw, L4 e Pvr4 come i più rappresentati nell’ambito della collezione analizzata. Dieci di queste accessioni sono state anche valutate per la resistenza ad un isolato italiano di Colletotrichum acutatum, agente di antracnosi del frutto, mediante inoculo artificiale. Un elevato grado di resistenza al fungo è stato individuato per l’accessione di C. chinense PI159236, mentre tre accessioni di C. frutescens, due di C. chinense ed una di C. baccatum var. pendulum si sono rivelate moderatamente resistenti. In definitiva, genotipi appartenenti alle specie C. frutescens e C. chinense, risultati particolarmente interessanti per la resistenza a diversi virus e per la buona tolleranza ad antracnosi, sono attualmente utilizzati, presso il CRA-ORT, in programmi di “breeding” mirati all’inserimento di resistenze in ecotipi di pregio provenienti da diverse regioni italiane.
Abstract in English:
The use of exotic germplasm as source of resistances to biotic stresses represents an important strategy in pepper in order to improve susceptible cultivars and release new resistant varieties. In the present study, 59 accessions belonging to nine different species have been genotyped with seven allele specific molecular markers linked to major genes and QTLs (quantitative trait loci) for resistances. Results allowed to select promising genotypes in terms of content of resistance alleles. Tsw, L4 and Pvr4 alleles resulted to be most represented within the genotypes of the collection. A high degree of resistance to the C. acutatum isolate used was found in PI159236 accession belonging C. chinense, while three accessions of C. frutescens, two of C. chinense and one of C. baccatum var. pendulum have proved moderately resistant. Accessions belonging to C. chinense and C. frutescens, instead, resulted to be the most interesting for pyramiding of multiple resistance genes, confirming the need of interspecific crosses in breeding programs in order to transfer useful alleles from domesticated Capsicum spp. to varieties and landraces of cultivated pepper.

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP