ITALIANO HIGH ACCESSIBILITY
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Search in the site...  

European Charter for Researchers      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

CIVIC ACCESS PRESS REVIEW URP JOB OPPORTUNITIES CONTRACTS TRANSPARENT ADMINISTRATION

freccina You are here: Home->Publications->Datasheet


Publication datasheet
Title:
Patogenicità di Brenneria nigrifluens su specie di Juglans
Authors:
Loreti, S.; Vitale, S.; Gallelli, A.; Galli, M.; Piccirillo, P.; Belisario, A.
Year:
2009
Languages:
ITA, eng
Journal:
Petria
Kind of publication:
Cartaceo
Location:
Roma
Editor:
CRA-PAV
Abstract in Italian:
La malattia nota come “cancro corticale superficiale”, causata dal batterio Brenneria nigrifluens, è una delle più pericolose per il noce. Molte cultivar di Juglans regia sono note come suscettibili alla malattia. Da un’indagine effettuata nel 2006 e nel 2007 in un campo-collezione di J. regia a Caserta (CRA-FRC) in cui è presente questa malattia, è stato accertato che anche le seguenti cultivar sono suscettibili: Sorrento, Bleggiana TR5, Vina, Corne, Eureka, Xerta 122, Amigo. Sono state condotte due prove d’inoculazione, rispettivamente su piante in vaso di quattro anni di J. regia e su piante in campo di 11 anni della stessa e di altre specie del genere Juglans, quali J. hindsii e J. sieboldiana. Due ceppi di B. nigrifluens, ISPaVe1226 e ISPaVe1282, rispettivamente isolati nel campo-collezione di Caserta ed in un noceto del Veneto (Rovigo), sono stati utilizzati nei saggi d’inoculazione. La necrosi sui rami inoculati ha avuto una progressione estesa su J. regia e J. hindsii, entrambe suscettibili ai due ceppi batterici. Juglans sieboldiana è risultata suscettibile al ceppo ISPaVe1226, mentre ha mostrato di essere resistente al ceppo ISPaVe1282. Questa differenza di comportamento fra i due ceppi di B. nigrifluens nei confronti di J. sieboldiana ha fatto ipotizzare la possibilità di un’interazione ceppo-specifica.
Abstract in English:
The shallow bark canker of English walnut, incited by the bacterium Brenneria nigrifluens, is one of the most serious disease of this specie. Several varieties of Juglans regia are known to be susceptible to the disease. A survey made on June 2006 and 2007 in a collection of Juglans regia varieties of the CRA-FRC of Caserta, in which the disease is present, showed that the following varieties are also susceptible: Sorrento, Bleggiana TR5, Vina, Corne, Eureka, Xerta 122, Amigo. To assess the disease development on Juglans species two trials were carried out, respectively, on 4-year-old potted J. regia seedlings and on 11-year-old J. regia, J. hindsii and J. sieboldiana trees. Inoculations were performed with two strains isolated from J. regia, ISPaVe1226 and ISPaVe1282, respectively from the CRA-FRC collection and an orchard in Veneto region. J. sieboldiana showed a resistant reaction to the strain ISPaVe1282, in turn, it was susceptible to B. nigrifluens ISPaVe1226. J. hindsii and J. regia showed highly susceptibile towards both strains of B. nigrifluens. These results showed the exitance of walnut species/bacterial strain interaction, evident on J. sieboldiana.

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP