ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Pubblicazioni->Dettaglio POSTA


Scheda pubblicazione
Titolo:
Tecniche di raccolta meccanizzata della frutta
Autori:
Pagano, M.; Fedrizzi, M.
Anno:
2013
Lingue:
ITA, ita
Rivista:
Convegno frutticolo nel Lazio: Stato dell’arte della ricerca sulle colture arboree nel Lazio, Università degli studi della Tuscia
Tipo di pubblicazione:
Cartaceo
Luogo:
Viterbo
Editore:
Università della Tuscia
Riassunto in Italiano:
La meccanizzazione in agricoltura ha un ruolo fondamentale nella raccolta della frutta poiché, oltre ad agevolare le operazioni, consente di razionalizzare il lavoro e di ridurre i costi di produzione. Le tecniche oggi disponibili sono sempre più specializzate, e comprendono anche sistemi robotizzati in grado di poter operare sulle piante con elevato livello di selettività. La moderna frutticoltura, per mantenere competitività, richiede continue innovazioni tecniche. Il prezzo della frutta è costante da anni e, di conseguenza, il reddito delle aziende agricole dipende quasi esclusivamente dal contenimento dei costi di produzione con particolare riferimento ai costi della manodopera, che spesso incidono fino al 50% del totale. La riduzione del costo della manodopera è un imperativo anche per la propria difficile reperibilità, soprattutto nel critico periodo della raccolta. Per questo da tempo sono stati proposti sistemi meccanici innovativi, sia per agevolare la tradizionale raccolta manuale, sia per meccanizzarla integralmente. L’efficienza dell’operazione è sensibile a numerose variabili: specie frutticola, varietà, forme d’allevamento, dimensioni e produttività della coltura, qualità del raccolto, destinazione e modalità di confezionamento. La produttività degli operatori varia notevolmente anche in funzione dei differenti cantieri di lavoro e della tipologia di macchine impiegate nella raccolta, sia essa agevolata, sia integralmente meccanizzata. Le macchine per la raccolta si possono dividere nelle categorie delle agevolatrici della raccolta della frutta fresca, delle raccoglitrici della frutta destinata all’industria di trasformazione e nelle raccoglitrici della frutta in guscio. Nel presente contributo sono presentate le caratteristiche tecniche delle principali tipologie di macchine diffuse nei vari settori produttivi.
Riassunto in Inglese:

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP