ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Pubblicazioni->Dettaglio POSTA


Scheda pubblicazione
Titolo:
Studio e sviluppo di dispositivi per la riduzione del rischio derivante dall’esposizione dell’operatore ad agenti fisici (rumore e vibrazioni)
Autori:
Pochi, D.; Fanigliulo, R.; Fornaciari, L., Grilli, R.; Vassalini, G.; Biocca, M.; Del Duca, L.; Volpi, C.; Nataletti, P.
Anno:
2014
Lingue:
ITA, ita
Rivista:
Integrazione tra gli aspetti ergonomici e di sicurezza in trattori e macchine agricole - Risultati delle ricerche del progetto INTRAC
Tipo di pubblicazione:
Cartaceo
Luogo:
Roma
Editore:
Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura
Riassunto in Italiano:
Il presente studio illustra i risultati del Work Package (WP) 1 del progetto INTRAC che aveva come obiettivo lo studio di sistemi di controllo innovativi di rumore e vibra-zioni. L’esposizione dei lavoratori agricoli a rumore e vibrazione costituisce un rischio per la loro salute. Per tale motivo esistono delle normative molto stringenti nelle quali, ai fini della riduzione del rischio, sono indicati i parametri da misurare, i metodi per la loro misura e i limiti che non devono essere superati. D’altro canto, la tecnologia attua-le mette a disposizione soluzioni tecniche e materiali molto più efficaci, rispetto al passato, nel contenimento dei livelli di emissione sonora e di vibrazioni. Con riferimen-to ai trattori agricoli, le soluzioni adottate, quasi sempre di tipo passivo, consentono di affermare che le macchine attuali sono più “sicure” e confortevoli di quelle prodotte alcuni anni fa. A nostro parere ancora molto può essere fatto per migliorare ulterior-mente la qualità del lavoro del conducente di trattori agricoli, sia dal punto di vista della tutela della salute che del comfort. Con tale spirito è stato intrapreso lo studio di sistemi di controllo attivo di rumore e vibrazioni, nella certezza che la loro realizzazio-ne possa contribuire a un salto di qualità. Lo studio ha visto la collaborazione di vari soggetti, pubblici e privati ed ha prodotto interessanti risultati. Riguardo al controllo attivo delle vibrazioni, sono stati individuati tutti gli elementi necessari alla messa a punto di un prototipo di prossima realizzazione. Per quanto concerne il controllo attivo del rumore all’orecchio del conducente, lo studio ha portato alla realizzazione di un prototipo funzionante in grado di migliorare le condizioni di sicurezza e soprattutto di comfort dell’operatore, offrendo anche interessanti spunti di studio sugli effetti dell’esposizione prolungata dell’operatore alle basse frequenze.
Riassunto in Inglese:

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP