ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Pubblicazioni->Dettaglio POSTA


Scheda pubblicazione
Titolo:
Prove di sicurezza e prestazioni di macchine operatrici in conformità alle prescrizioni della UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005
Autori:
Fanigliulo, R.; Pochi, D.; Grilli, R.; Fornaciari, L.; Vassalini, G.
Anno:
2011
Lingue:
ITA, ita
Rivista:
Convegno di Medio Termine dell’Associazione Italiana di Ingegneria Agraria, Belgirate (VB) 22-24 settembre
Tipo di pubblicazione:
Elettronico
Luogo:
Bologna
Editore:
Associazione Italiana di Ingegneria Agraria
Riassunto in Italiano:
Da circa 15 anni è stato istituito presso il CRA-ING un gruppo di lavoro, denominato CENTRO PROVE MACCHINE AGRICOLE (CPMA), attivo nel settore delle prove per il rilievo delle caratteristiche funzionali e di sicurezza delle macchine motrici ed operatrici e degli pneumatici di uso agricolo. L’attività del gruppo è finalizzata a: 1) eseguire le prove necessarie alla certificazione ENAMA delle macchine; 2) fornire ai costruttori un servizio di consulenza e ricerca finalizzata attraverso una stretta collaborazione con i progettisti nell’analizzare le prestazioni operative e la sicurezza d’uso di prototipi e macchine innovative, sia al fine di proporre soluzioni tecniche che per assolvere alle disposizioni della Direttiva Macchine 2006/42/CE. Per assicurare la qualità dei risultati ottenuti, il CPMA si è strutturato in forma di laboratorio tecnico-scientifico, nel quale la gestione delle attività di prova, delle strumentazioni e delle misure avviene secondo criteri di rigore procedurale. E’ stato così implementato un Sistema di Gestione per la Qualità che ha ottenuto da ACCREDIA l’accreditamento N° 1141 come Laboratorio che opera in conformità alle prescrizioni della normativa ISO/IEC 17025:2005, per una serie di prove che riguardano il rilievo dei livelli di pressione e potenza sonora emessi ed il rilievo delle prestazioni in campo di macchine per la lavorazione del terreno, per la semina, per la distribuzione di prodotti fertilizzanti e di attrezzature combinate per la lavorazione e semina del terreno. Il presente lavoro riporta le modalità con cui il CPMA garantisce sia la competenza tecnica del Laboratorio nel fornire costantemente risultati validi, accurati e riproducibili, che l’evidenza di un Sistema conforme per la Qualità, applicato a due operatrici per la lavorazione del terreno per la verifica rispettivamente del livello di pressione sonora emesso (in accordo alla EN ISO/4254:2010) e delle prestazioni operative in campo (in accordo al protocollo di prova ENAMA).
Riassunto in Inglese:

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP