ITALIANO HIGH ACCESSIBILITY
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Search in the site...  

European Charter for Researchers      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

CIVIC ACCESS PRESS REVIEW URP JOB OPPORTUNITIES CONTRACTS TRANSPARENT ADMINISTRATION

freccina You are here: Home->Publications->Datasheet


Publication datasheet
Title:
Criteri di ottimizzazione per lo sfruttamento energetico della biomassa: il Cynara cardunculus
Authors:
Pantano, F.; Mirabelli, G.; Gallucci, F.; Pizzuti, T.; Macchione, C.
Year:
2014
Languages:
ITA, ita
Journal:
VIII Congresso Nazionale AIGE, Reggio Emilia, June 9-10 2014
Kind of publication:
Cartaceo
Location:
Editor:
Associazione Italiana Gestione Energia
Abstract in Italian:
Il lavoro si configura come la continuazione logica e funzionale di un’attività di ricerca iniziata nel 2008 con la sperimentazione sul campo di colture dedicate alla produzione di biomassa al fine di verificarne la concreta utilizzabilità energetica tenendo conto dei vincoli agronomici, tecnologici economici e finanziari. Il nostro Paese ha posto da tempo lo sviluppo delle fonti rinnovabili tra le priorità della sua politica energetica. Secondo quanto stabilito dalla direttiva 2009/28/CE, nel luglio 2010 l’Italia ha notificato alla Commissione Europea il proprio Piano di Azione Nazionale sulle energie rinnovabili (PAN), in cui l’obiettivo nazionale prevede che nel 2020 il 17% di energia prodotta provenga da fonti rinnovabili. La specie colturale presa a riferimento per la produzione di biomassa è il Cynara cardunculus. Gli studi sulle potenzialità di questa coltura per la produzione di biomassa sono iniziati negli anni ottanta e successivamente, sulla scorta dei risultati raggiunti, l’Unione Europea ha provveduto a finanziare altri progetti in tale ambito. Nel corso degli ultimi anni, non solo gli enti pubblici hanno intensificato le ricerche su tale coltivazione, ma anche alcuni gruppi privati europei di primaria importanza (ad es. Novamont), per selezionare i genotipi migliori in grado di massimizzare le rese energetiche. Il presente lavoro s’inquadra quindi in questo filone di ricerca e trae spunto dalle attività di sperimentazione svolte in Calabria, su terreni acclivi di natura argillosa non utilizzati per usi alimentari. In questi sei anni sono stati investigati gli aspetti colturali ed applicativi del Cynara Cardunculus per individuare i differenti fattori attraverso cui ottimizzarne la resa energetica. Gli aspetti prioritari della ricerca hanno quindi riguardato: i metodi di coltivazione, la lotta fitosanitaria, le metodologie di raccolta, la caratterizzazione delle rese produttive, la qualificazione della biomassa ed i metodi per la valorizzazione energetica.
Abstract in English:

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP