ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
MA-FVNS 2018/2019
Coordinatore di progetto: LAURA GENNARO

Misure Educative di Accompagnamento al Programma Frutta e Verdura nelle Scuole (MA-FVNS) A.S.2018-2019

Le MISURE EDUCATIVE DI ACCOMPAGNAMENTO (MA) sono azioni di approfondimento e sensibilizzazione sul tema del Programma declinate in modo coerente con gli indirizzi espressi nella Strategia Nazionale, al fine di garantire l’attuazione adeguata dello stesso. Le MA sono costituite da una serie di attività differenti e integrative che coinvolgono alunni, insegnanti e famiglie, e perseguono l’obiettivo generale della Strategia, per: a) incentivare il consumo di frutta e verdura tra i bambini che frequentano la scuola primaria, promuovendo in tal modo la conoscenza e la disponibilità al consumo dei prodotti ortofrutticoli; b) offrire alternative salutari con frutta e verdura freschi rispetto a dolci, pizzette, merendine e snack di vario tipo; c) proporre ai bambini più occasioni, ripetute nel tempo, per conoscere e verificare concretamente la disponibilità di prodotti vegetali, diversi in varietà e tipologia, affinché possano orientare i propri gusti e relativi consumi; d) fornire informazioni sui diversi livelli di qualità certificata: prodotti a denominazione di origine (DOP, IGP), di produzione biologica o di produzione integrata certificata; e) favorire la consapevolezza del concetto di biodiversità attraverso la conoscenza dei prodotti tipici locali e delle diverse varietà della stessa specie; f) diffondere il valore ed il significato della stagionalità delle produzioni, assicurando una distribuzione dei prodotti in linea con i periodi di maturazione naturale delle diverse specie ortofrutticole; g) aumentare (o quanto meno confermare) il numero di alunni coinvolti nelle precedenti edizioni del programma; h) realizzare iniziative che consentano di accrescere la conoscenza dei bambini sulle dinamiche di produzione e consumo dei prodotti ortofrutticoli. Coerentemente con il regolamento comunitario istitutivo del Programma, le azioni programmate devono stimolare l’assunzione di comportamenti e di conoscenza fondamentali: 1. conoscenza corretta e diretta del prodotto anche tramite esperienza sensoriale; 2. conoscenza non solo del prodotto ma della sua origine, caratteristiche qualitative e nutrizionali (prodotti locali e biodiversità); 3. conoscenza della coltura e della stagionalità: dalla pianta al frutto, attraverso il suolo e l’importanza delle pratiche colturali ai fini della qualità nutrizionale e sanitaria; 4. contatto con l’ambiente agricolo, conoscenza dell’ecosistema di campo, ecosostenibilità e riduzione degli sprechi. Il Piano esecutivo presente, formulato dal CREA-Alimenti e Nutrizione, con il coinvolgimento della rete territoriale CREA già attiva dall'a.s. 2014/2015 per il Programma, si sviluppa sui punti evidenziati nella richiesta Mipaaft, e nello specifico: a) Misura La Scuola in campo: attività indoor e outdoor per classi in visita didattica presso le sedi territoriali CREA coinvolte nel Programma, per ospitare il più elevato numero di alunni coinvolti nel Programma e valorizzando le esperienze precorse, che sono risultate, attraverso le attività di monitoraggio, maggiormente gradite agli allievi e agli istituti; b) Misura Le Olimpiadi della Frutta: campionato interscolastico sul web ad ampio coinvolgimento delle classi di scuole iscritte al Programma; c) Misura Formazione degli insegnanti: condotta con successo ed elevato indice di gradimento nelle scorse edizioni, e sempre più partecipata; d) Misura Sensibilizzazione al Programma per insegnanti, alunni e famiglie: per una più ampia partecipazione all'apprendimento delle basi fondanti del Programma, conoscendo i vantaggi del consumo quotidiano di frutta e verdura; e) Misura Realizzazione di specifiche giornate a tema (Frutta day), nell’ambito delle quali vengono svolte attività ludiche e pratico dimostrative con il coinvolgimento di insegnanti e genitori, anche con la collaborazione degli aggiudicatari che forniscono il prodotto e l’assistenza tecnica necessaria; e inoltre: - Attivazione di forme di cooperazione con le Regioni e le istituzioni territoriali al fine di ottimizzare e coordinare le iniziative volte all’educazione alimentare; - Supporto all’Amministrazione per lo svolgimento delle attività propedeutiche e funzionali alla realizzazione delle attività sopracitate, a partire dall’incarico affidato.
Elenco strutture
EEPP - Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - Dipartimento delle poltiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca - Direzione generale per la promozione della qualità agroalimentare e dell'ippica - PQAI 2 - DIQPAI - DG PQAI II - Sviluppo imprese e cooperazione
CRA - Alimenti e nutrizione - Roma

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP