ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
MA-FVNS
Coordinatore di progetto: ELISABETTA LUPOTTO

MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PROGRAMMA COMUNITARIO FRUTTA E VERDURA NELLE SCUOLE - a.s. 2016-2017

La Commissione europea, anche per questo a.s. 2016/2017, ha confermato il progetto di promozione del consumo di frutta e verdura da parte degli alunni delle scuole attraverso il programma Frutta e Verdura nelle Scuole (FVNS) che coniuga forme distributive di prodotto in modo gratuito con specifiche e articolate misure educative di accompagnamento a sostegno della distribuzione, al fine di consolidarne il consumo nelle diete dei bambini nella fase della vita in cui si formano le abitudini alimentari. Pertinente a questa proposta progettuale sono le Misure educative di accompagnamento (MA), la cui evoluzione organizzativa esprime molto palesemente l’attenzione postavi attesa la constatazione della loro efficacia e l’elevato livello di gradimento espresso sia dagli alunni che dalle istituzioni scolastiche. Con la Nota n. 2877 del 6 luglio 2016 il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, con riferimento alle precorse attività realizzate dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) nell’ambito del programma comunitario "Frutta e verdura nelle scuole", ha richiesto la realizzazione di una proposta progettuale coerente con le indicazioni specificate nella Strategia Nazionale 2016-2017. Il CREA ha presentato un programma basato sulla effettuazione delle MA tramite una serie di azioni su tutto il territorio nazionale, basate sulla Rete territoriale di 24 strutture CREA, con la effettuazione del programma educativo già sperimentato nel biennio precedente, con un potenziamento delle misure effettuate presso le scuole aderenti al programma e in sinergia con le iniziative locali regionali. Le MA realizzate dal CREA sono azioni di approfondimento e sensibilizzazione sul tema del Programma, declinate in modo coerente con gli indirizzi espressi nella Strategia Nazionale, al fine di garantire l’attuazione adeguata dello stesso. Il CREA partecipa alla effettuazione delle MA tramite il proprio Centro di ricerca di competenza, il Centro CREA-Alimenti e nutrizione, che prevede nella sua mission lo sviluppo di azioni di educazione alimentare, e una Rete territoriale di 23 strutture dedicate alla ricerca in agricoltura delle quali la maggior parte sviluppano ricerca nel settore del miglioramento genetico di fruttiferi e ortive, conservazione e valorizzazione della biodiversità, sostenibilità dei sistemi produttivi e qualità delle produzioni. Le MA ideate prevedono le misure orizzontali già effettuate nel biennio precedente: La scuola in campo e le Olimpiadi della frutta. La scuola in campo è una Misura effettuata dalle 24 strutture CREA verso le scuole, con interventi di educazione alimentare effettuati da personale specializzato verso insegnanti e famiglie, e attività ludico-didattiche con le scolaresche presso le strutture CREA ove è stato allestito un percorso didattico indoor e outdoor per gli alunni e formativo per gli insegnanti. Le Olimpiadi della frutta è invece un campionato interscolastico sul web, condotto da un team specializzato per la ideazione e conduzione di un percorso conoscitivo che, tramite la proposizione e l’effettuazione di schede-gioco, avvicina i bambini a frutta e verdura promuovendone il consumo. Accanto a queste misure orizzontali, sono state ideate Misure specifiche che si realizzano con giornate speciali: il Frutta day, dove insegnanti, alunni e famiglie partecipano ad una giornata insieme all’insegna del consumo di frutta fresca e preferenzialmente di stagione e locale; la Giornata Bio, nella quale viene promossa la conoscenza della agricoltura biologica e si degustano prodotti bio; e la celebrazione della Giornata del Fascino delle piante, una giornata dedicata al mondo verde in ambito internazionale, che in questo contesto celebrerà le piante alimentari, con attenzione particolare agli alberi da frutto e agli ortaggi. Le visite agli orti didattici delle strutture CRA saranno integrate e potenziate tramite visite alle fattorie didattiche regionali, che hanno aderito alla partecipazione con le strutture CREA. L’interazione e il coordinamento delle Misure CREA con le molteplici e diverse iniziative locali troveranno un punto di raccordo durante lo svolgimento delle Misure nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio 2017, creando un potenziamento sinergico su tutto il territorio nazionale. Il CREA sarà operativo su tutto il territorio nazionale con una compagine di esperti tecnico-scientifici di competenza di più di un centinaio di unità, per una interazione potenziata con le scuole partecipanti al programma nazionale.
Elenco strutture
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Dipartimento delle Politiche Competitive della Qualità Agroalimentare, dell’Ippica e
CRA - Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione (NUT)
CRA - Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia – Sede Scientifica di Città S.Angelo (OLI.PE)
CRA - Centro di ricerca per lo studio delle relazioni tra pianta e suolo (RPS)
CRA - Centro di ricerca per la cerealicoltura (CER)
CRA - Unità di ricerca per la maiscoltura (MAC)
CRA - Centro di sperimentazione e certificazione delle sementi - sede operativa di Palermo (SCS.PA)
CRA - Unità di ricerca per il recupero e la valorizzazione delle specie floricole mediterranee (SFM)
CRA - Unità di ricerca per le produzioni legnose fuori foresta (PLF)
CRA - Unità di ricerca per il monitoraggio e la pianificazione forestale (MPF)
CRA - Unità di ricerca per l'orticoltura (ORL)
CRA - Unità di ricerca per l'orticoltura (ORA)
CRA - Unità di ricerca per il vivaismo e la gestione del verde ambientale ed ornamentale (VIV)
CRA - Centro di ricerca per l'orticoltura (ORT)
CRA - Unità di ricerca per la floricoltura e specie ornamentali (FSO)
CRA - Centro di ricerca per lo studio delle relazioni tra pianta e suolo (RPS.GO)
CRA - Centro di ricerca per la viticoltura (VIT)
CRA - Unità di ricerca per la viticoltura (VIC)
CRA - Unità di ricerca per le produzioni enologiche dell'Italia centrale (ENC)
CRA - Unità di ricerca per l'uva da tavola e la vitivinicoltura in ambiente mediterraneo (UTV)
CRA - Centro di ricerca per l'olivicoltura e l'industria olearia (OLI)
CRA - Centro di ricerca per l'agrumicoltura e le colture mediterranee (ACM)
CRA - Unità di ricerca per la frutticoltura (FRC)
CRA - Unità di ricerca per la frutticoltura (FRF)
CRA - Centro di ricerca per la frutticoltura (FRU)

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP