ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
Libro Genealogico 2017 - II stralcio
Coordinatore di progetto: CECILIA COSTA

Attività di tenuta del libro genealogico e miglioramento genetico del bestiame per l'anno 2017

Attualmente sono iscritte all’Albo Nazionale degli Allevatori di Api Italiane 40 aziende (35 nella sezione ligustica e 5 nella sezione siciliana). Al fine di garantire la continuità del funzionamento dell’istituzione e dei programmi di selezione in corso, il CREA-API propone per il 2017 di svolgere le seguenti attività: - Istruzione di eventuali nuove pratiche di iscrizione, effettuando i previsti sopralluoghi presso le aziende per la verifica dei requisiti di idoneità biotecnica. - Verifica della rispondenza agli standard di razza dei riproduttori degli allevatori iscritti, tramite analisi biometriche e genetiche applicate a campioni rappresentativi delle popolazioni apistiche delle aziende. - Elaborazione dati di valutazione 2016 (122 regine in valutazione presso i Centri di Valutazione più i dati delle valutazioni degli allevatori stessi) e calcolo degli indici genetici; - Aggiornamento del registro generale ovvero del database dei Valori Genetici, utilizzando il modello statistico zootecnico appositamente predisposto per le api, implementato con l’ausilio di un software specifico in accordo con altri centri di selezione europei (www.beebreed.eu). Tale archivio è consultabile dagli allevatori stessi. - Raccolta delle api regine prodotte dagli allevatori dalle madri selezionate e distribuzione ai Centri di Valutazione. - Riunione annuale della Commissione Tecnica Centrale. - Incontro con gli iscritti in occasione del quale saranno discussi i problemi emersi nel corso delle attività e verranno riesaminate le politiche di funzionamento dell’Albo anche in relazione all’evoluzione delle problematiche aziendali e alle opportunità di mercato delle api regine. Per quanto riguarda nello specifico i programmi di miglioramento genetico da attuarsi nel corso del 2017 si intende - mantenere il nucleo di selezione già costituito rappresentativo della sottospecie Apis mellifera ligustica; - svolgere campionamenti di fuchi presso la stazione di accoppiamento del Centro Genetico; - applicare un piano di selezione per linee collaterali e distribuire le api regine prodotte ai Centri di valutazione; - stimare i valori genetici tramite applicazione del Modello BLUP appositamente modificato per le api; - coordinare i Centri di Valutazione pluri-provinciali (attualmente sono attivi 8 Centri); - controlli analitici di razza relativi a campioni dei riproduttori, prelevati presso le aziende iscritte all’Albo; - perfezionare i metodi morfometrici di discriminazione delle sottospecie; - organizzare un incontro di aggiornamento per allevatori e valutatori sulle procedure di valutazione e registrazione dei dati da adottare in occasione dei controlli funzionali degli alveari; - organizzare un corso di miglioramento genetico delle api regine.
Elenco strutture
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - Dipartimento delle politiche europee ed internazionali - DISR VII PRODUZIONI ANIMALI
CRA - Agricoltura e ambiente - Bologna

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP