ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
Libro genealogico
Coordinatore di progetto: MARCO LODESANI

Attività di tenuta del libro genealogico e miglioramento genetico del bestiame per l’anno 2016

Nell'ambito dell'Albo Nazionale degli Allevatori di Api Italiane è svolta l attività di monitoraggio e di coordinamento della selezione e dell'allevamento di api regine appartenente alle sottospecie autoctone italiane. Tali attività riguardano in particolare: • la verifica della rispondenza agli standard di razza tramite analisi biometriche e genetiche; • l’organizzazione di corsi ed incontri di aggiornamento per istruire gli allevatori e i valutatori per una corretta stima del valore genetico e raccolta dei dati provenienti dai controlli eseguiti in campo; • la formazione del Corpo dei Centri di Valutazione che prevede una collaborazione con le Associazioni Apistiche e l’esecuzione di particolari test; • l’elaborazione dei dati delle valutazioni al fine dell’individuazione dei riproduttori, redazione ed aggiornamento del registro generale e dei modelli previsti dai Disciplinari, utilizzando un software in accordo con altri centri di selezione europei. L’impegno del CREA-API nella valorizzazione delle produzioni apistiche da numerosi anni è rivolto all’individuazione dei princìpi della tradizione agro-alimentare del nostro Paese promuovendone le identità locali e le caratteristiche di qualità. La sezione valorizzazione delle produzioni dell’Unità rivolge pertanto particolare attenzione a questo aspetto. I risultati ottenuti consentono di giungere alla definizione di criteri sia di studio che applicativi utilizzati in numerose situazioni con lo scopo di caratterizzare e valorizzare le produzioni di miele più tipiche e di particolare rilevanza dal punto di vista produttivo ed economico. Il CREA-API partecipa a panel internazionali e organizza numerosi corsi di introduzione all'anaqlisi sensoriale del miele presso la propria sede, e presso diverse Associazioni Apicoltori e un corso di perfezionamento presso la sede. Assaggiatori dell’Istituto presiedono le giurie di alcuni concorsi e svolgono seminari di aggiornamento e convegni sull’argomento. Nell’ambito dell’Albo degli esperti in melissopalinologia viene svolta l'analisi di diversi tipi di mieli italiani, di mieli esteri e insoliti per ampliare sempre più le conoscenze. E’ in corso l'ampliamento della raccolta di immagini di tipi pollinici che fanno parte dello schedario informatico dell’Unità.
Elenco strutture
CRA - Unità di ricerca di apicoltura e bachicoltura (API)
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - Dipartimento delle politiche europee ed internazionali - DISR VII PRODUZIONI ANIMALI

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP