ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
HT-HG
Coordinatore di progetto: Alfiero Ieri

High Tech –House Garden - La coltivazione in serra del futuro: l’high tech al servizio dell’ortoflorovivaismo toscano

La possibilità di impiegare nuove tecnologie può permettere una gestione migliore delle risorse ed un incremento della produttività delle serre con maggiore sostenibilità economica ed ambientale del processo produttivo. L’idea del presente progetto è quella di fare della serra un ambiente di coltivazione protetta “intelligente” e “moderno” dotato di dispositivi tecnologici e sensori integrati, che forniscono informazioni in tempo reale registrate ed elaborate per eseguire dei controlli attivi sui sistemi di gestione della serra stessa: il sistema di fertirrigazione, il dosaggio dei nutrienti, i consumi energetici, la regolazione del microclima, la gestione fitosanitaria, ecc. Nella serra dovranno trovare spazio ed essere integrate differenti tecnologie: ? Reti di sensori per l’acquisizione di dati ambiente. ? Sistemi informatici di acquisizione delle informazioni dei sensori. ? Sistemi informatici integrati di gestione dei dati e di controllo automatico della serra. ? Modelli matematici predittivi. ? Sistemi per la sanificazione dell’ambiente di coltivazione ed in particolare delle acque di irrigazione e ricircolate. In particolare, le informazioni raccolte attraverso i sensori dovranno costituire una base statisticamente valida per poter elaborare dei modelli matematico/computazionali che permettano di stabile le più opportune condizioni di gestione della serra. Sarà impiegata, inoltre, la tecnologia Non Thermal Plasma (NTP – Plasma freddo) che si è dimostrata efficace nella bio?stimolazione della pianta e nella sanificazione microbiologica di ambienti, acqua e superfici. L’idea, in sintesi, è quella di creare un ambiente tecnologicamente avanzato in cui vengono controllati tutti i parametri rilevanti di funzionamento, al fine di ottimizzare le risorse necessarie per ottenere una migliore/maggiore produzione agricola (ortoflorovivaistica), a basso impatto ambientale (i.e. riduzione/ottimizzazione dei consumi idrici e dei prodotti chimici di fertirrigazione) e a massima efficienza produttiva.
Elenco strutture
EEPP - Sviluppo Toscana S.p.A.
CRA - Orticoltura e florovivaismo - Pescia (PT)
Privati - SA.SE. IDRAULICA S.R.L.

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP