ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
AQUADATA
Coordinatore di progetto: LUCA BUTTAZZONI

Rilevamento, elaborazione e trasmissione dei dati relativi all’acquacoltura nazionale, nelle acque dolci e salmastre, nell’ambito degli obblighi del Regolamento (CE n. 762/2008)

Il Reg. CE N. 762/2008 relativo alla trasmissione di statistiche sull’acquacoltura da parte degli Stati membri, che abroga il regolamento (CE) n. 788/96, impone agli Stati membri, al fine di consentire lo sviluppo e la gestione razionale del settore acquacoltura nel quadro della Politica Comune della Pesca, di ottimizzare le procedure di raccolta e trasmissione dei dati statistici su tutte le attività connesse all’acquacoltura esercitate sul proprio territorio, nelle acque dolci e nelle acque salmastre, secondo le modalità schematizzate negli allegati II, IV e V del suddetto Regolamento. I dati da rilevare dovranno riguardare gli aspetti relativi i) le produzioni annuali dell’acquacoltura ii) le immissioni nell’acquacoltura basata su catture, iii) le produzioni annuali di incubatoi e vivai, iv) la struttura dell’impianto produttivo. Gli Stati membri sono tenuti a trasmettere tali dati, corredati da una relazione annuale sulla qualità dei dati trasmessi, alla Commissione (Eurostat) con una cadenza triennale. Sulla base di quanto richiesto dalla legislazione comunitaria, si configura quindi come obiettivo generale della presente proposta di progetto la messa a punto di un Gruppo di Coordinamento nazionale per la raccolta dei dati previsti nelle 20 Regioni italiane, con il ruolo di organizzare il piano di censimento degli impianti di acquacoltura, la raccolta dei dati, l’elaborazione e la trasmissione agli organi europei competenti.
Elenco strutture
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - Dipartimento delle poltiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca - Direzione generale della pesca marittima e dell'acquacoltura - PEMAC 1 - Dipartimento delle poltiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca - Direzione generale della pesca marittima e dell'acquacoltura - ex PEMAC I
CRA - Centro di ricerca per la produzione delle carni ed il miglioramento genetico (PCM)

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP