ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
STAZIONIDIMISURA
Coordinatore di progetto: MICHELE RINALDI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA RETE DI STAZIONI DI MISURE DI PARAMETRI AMBIENTALI

Le attività che saranno svolte da ISSIA-CNR e CREA-CI nell’ambito del suddetto accordo sono le seguenti: 1. Installazione della nuova strumentazione a. L’ISSIA-CNR si occuperà della installazione della strumentazione presso la sede di Foggia del CREA-CI e della sua manutenzione. La nuova rete di stazioni di misure in continuo consterà di: • una stazione agrometeorologica completa (già installata presso l’azienda sperimentale "Ovile Nazionale" di Segezia); • una stazione campale corredata di pluviometro e sonda per la misura del profilo di umidità e temperatura del suolo (da installare presso l’azienda sperimentale "Manfredini" di Foggia); un gruppo di 21 stazioni per la misura di umidità e temperatura del suolo a diverse profondità (11 già installate presso nome Segezia e 10 da installare presso le aziende sperimentali "Manfredini", "Lucera" e "Menichella" di Foggia). Le stazioni saranno dislocate in punti rappresentativi del sito in termini di copertura vegetale e tessitura del suolo ed elevazione. 2. Raccolta dati Il CREA-CI coadiuverà l’ISSIA-CNR nella raccolta mensile su supporto elettronico dei dati misurati e memorizzati dalle stazioni, sia nell'azienda "Ovile Nazionale" di Segezia che in quelle "Manfredini", "Lucera" e "Menichella" di Foggia. Una volta al mese, i dati misurati e memorizzati dalle stazioni saranno raccolti dal personale del CREA-CI ed inviati all’ISSIA-CNR. 3. Attività di calibrazione Per un periodo di 12 mesi, il CREA-CI collaborerà con l’ISSIA-CNR nell’attività di calibrazione della strumentazione. La data d’inizio di quest’attività verrà concordata tra i due responsabili scientifici dell'ISSIA-CNR e del CREA-CI. L’attività del CREA-CI consisterà nel raccogliere 5 campioni indisturbati di terreno (cilindretti Kopecky) in prossimità di ciascuna stazione con periodicità approssimativamente mensile. Tali campioni verranno utilizzati per la calibrazione (con metodo gravimetrico) delle misure fatte in continuo dalle stazioni. 4. Campagne di misure integrative L’ISSIA-CNR collaborerà con il CREA-CI nell’attività di calibrazione, misurando in situ lo stato idrico del terreno sia raccogliendo ulteriori campioni di terreno sia utilizzando sonde portatili. Inoltre, anche al termine del periodo di calibrazione, l’ISSIA-CNR condurrà periodiche campagne di misure sullo stato idrico dei suoli e, più in generale, di caratterizzazione di tutti i parametri superficiali che influiscono sulla risposta radar dei suoli agricoli (per esempio copertura vegetale, rugosità del terreno, contenuto d’acqua della vegetazione, Leaf Area Index, ecc.). Lo stato dei campi sarà documentato con fotografie. Le date e le modalità di tali campagne periodiche (tipicamente una a stagione) saranno concordate tra i responsabili scientifici dell’ISSIA-CNR e del CREA-CI.
Elenco strutture
CNR - CNR - Istituto di Studi sui Sistemi Intelligenti per l'Automazione - ISSIA - Sede Bari - Istituto di Studi sui Sistemi Intelligenti per l'Automazione (ISSIA)
CRA - Cerealicoltura e colture industriali - Foggia

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP