ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
FOODWASTE2
Coordinatore di progetto: LAURA ROSSI

MESSA A REGIME DELL’OSSERVATORIO SPRECHI ALIMENTATI E PRODUZIONE DI DATI

1. Gestione e funzionamento dell’”Osservatorio sulle eccedenze alimentari sui recuperi e sugli sprechi (O-ERSA)”. Messa a regime dell’Osservatorio passando dalla fase di progettazione a quella di rilevazione e produzione sistematiche dei dati rilevati su tutta la filiera con la inclusione di eventuali studi di caso. Anche per la seconda annualità le attività resteranno strettamente collegate alla raccolta e alla gestione dei dati su tutta la filiera agroalimentare. In questa seconda fase di attività si definirà l’Impianto del sistema di diffusione dei dati e degli indicatori. Si definirà il set di variabili /indicatori in termini di meta-dati (descrizione della natura del dato e della sua fonte) necessari per il monitoraggio e si studieranno le modalità di rilevazione, produzione e certificazione. In ultimo, si dovrà progettare un format in termini di contenuto di Report periodico sulle eccedenze, il recupero e lo spreco, anche con taglio divulgativo. Con il Comitato di indirizzo verranno definiti i prodotti editoriali (es. report, relazione) in termini di contenuto standard e periodicità, verrà riportata una proposta di focus su tematiche prioritarie specifiche. Con il comitato di indirizzo si valuterà anche la fattibilità di creare una piattaforma digitale quale servizio di rilascio efficiente dei dati al Tavolo e al pubblico 2. Realizzazione di indagini primarie. L’obiettivo di questa attività sarà quello di individuare le fasi che hanno bisogno di un rinforzo del monitoraggio con l’avvio di indagini ad hoc, a completamento dei dati mancanti nel panorama nazionale. Le esigenze di approfondimento della conoscenza saranno quelle emerse a seguito delle risultanze delle attività svolta nel primo anno di attività. Verrà realizzata in particolare una indagine quantitativa sullo spreco alimentare domestico presso le famiglie basandosi sul questionario sviluppato all’interno del progetto Refresh “Best practice measurement of household level food waste” (Van Herpen et al, 2016). Nel quadro di questa attività verrà inoltre prevista anche la realizzazione del “Food waste prevention action reporting” (prodotto dalla UE attualmente in draft in circolazione tragli Stati membri). Il questionario ha lo scopo di raccogliere dati in merito alle iniziative di lotta allo spreco. Il questionario dovrà essere condiviso con i membri del Tavolo Sprechi. Il MIPAAF con il supporto del CREA lo compilerà per la parte osservatorio. Verrà valutata la possibilità di effettuare piccoli studi qualitativi, sia su gruppi di esperti e su attori della filiera agro-alimentare.
Elenco strutture
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Dipartimento delle Politiche Competitive della Qualità Agroalimentare, dell’Ippica e
CRA - Alimenti e nutrizione - Roma

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP