ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
BTT- Bio Termo Test
Coordinatore di progetto: FRANCESCANTONIO GALLUCCI

Ricerca, sperimentazione e certificazione di caldaie, bruciatori e impianti motori per la produzione di energia verde termica e/o elettrica

Il presente progetto è stato elaborato al fine di creare un sistema in grado di testare gli impianti per la produzione di energia termica e/o elettrica da biomassa o altre produzioni vegetali. L'esigenza di disporre di tale sistema deriva dal fatto che attualmente sul mercato esistono numerose soluzioni con rendimenti ed emissioni diverse e pertanto occorre definire le prestazioni reali di tali impianti anche al fine di ricercare i limiti per la concessione di possibili agevolazioni nonchè la diffusione dei principi di utilizzazione dell'energia rinnovabile. La proposta prevede lo sviluppo di un impianto di prova fisso da realizzare presso la sede di Monterotondo del CRA da destinare prevalentemente alle prove sui piccoli e medi impianti ed un sistema mobile per effettuare le prove presso gli utilizzatori finali da destinare prevalentemente agli impianti di medie e grandi dimensioni aziendali. La messa a punto di un sistema in grado di certificare le prestazioni delle macchine ed impianti per la produzione di energia dalle biomasse, costituisce un indispendabile strumento per razionalizzare il settore ed offrire elementi certi per una migliore gestione sia delle politiche del settore che delle scelte tecniche ed economiche. Il progetto potrebbe offrire indubbi vantaggi all'intera filiera: per i produttori di macchine ed impianti fornirebbe uno strumento di qualificazione e miglioramento delle produzioni, per gli utenti potrebbe rappresentare un utile strumento per una migliore scelta evitando investimenti inadeguati. Quest'ultimo aspetto è fondamentale in quanto è ampiamente dimostrato che il sottodimensionamento o il sovradimensionamento degli impianti o delle macchine rischia di tradursi in un investimento errato con conseguenze disastrose. Non ultima è la possibilità per le strutture pubbliche che erogano contributi in materia di disporre di uno strumento di scelta in funzione delle reali esigenze del territorio e dei beneficiari. L'attività verrà condotta da un apposito gruppo di esperti sia italiani che europei, per usufruire delle esperienze già maturate ed adattate alla realtà nazionale, al fine di creare un sistema in linea con le più recenti normative ed in grado di essere riconosciuto anche a livello internazionale.
Elenco strutture
CRA - Unità di ricerca per l'ingegneria agraria (ING)
EEPP - DISR 5 - Servizio fitosanitario centrale, produzioni vegetali - Dipartimento delle politiche europee ed internazionali e dello sviluppo rurale - Direzione generale dello sviluppo rurale - DISR V
EEPP - ENAMA - Ente Nazionale per la Meccanizzazione Agricola
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - Dipartimento delle politiche competitive del mondo rurale e della qualità - Direzione generale dello sviluppo agroalimentare, e della qualità - SAQ VI Agroenergie e filiere minori - Dipartimento delle politiche competitive del mondo rurale e della qualità - Direzione generale dello sviluppo agroalimentare, e della qualità - SAQ VI Agroenergie e filiere minori
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - Dipartimento delle poltiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca - Direzione generale per la promozione della qualita' agroalimentare e dell'ippica - PQAI - Dipartimento delle poltiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca - Direzione generale per la promozione della qualità agroalimentare e dell'ippica - PQAI I
EEPP - Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - Dipartimento delle poltiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca - Direzione generale per la promozione della qualità agroalimentare e dell'ippica - PQAI 2 - DIQPAI - DG PQAI II - Sviluppo imprese e cooperazione

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP