ITALIANO HIGH ACCESSIBILITY
Torna alla Home Page Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura Search in the site...  

C.R.A. - Via Nazionale, 82 - 00184 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

PRESS REVIEW URP HELPDESK JOB OPPORTUNITIES CONTRACTS AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
CRA-VIT: Settimana della cultura scientifica, Seminario "L'identificazione delle varietà di vite attraverso l'analisi del DNA: ricadute applicative per gli operatori della filiera viticolo-enologica", Conegliano (TV) 24 ottobre 2014 - - -

freccina You are here: Home->Projects list->Project detail
DEPARTMENTS AND ACTIVITIES
RESEARCH CENTRES AND UNITS
MORANDO BOLOGNINI FOUNDATION
EVALUATION COMMITTEE
STAFF
PROJECTS
PUBLICATIONS
LIBRARY
DIVULGATION
CRA JOURNALS
NATIONAL AND INTERNATIONAL RESEARCH
INTERNATIONAL RESEARCH
ondadb_host: 10.151.6.31
APESLOW
Project coordinator: Cecilia Costa

Reintroduzione e conservazione della sottospecie a rischio estinzione Apis mellifera siciliana (Dalla Torre, 1896): un omaggio al Prof. Genduso.

Il progetto prevede la reintroduzione in Sicilia dell’ape autoctona Apis mellifera siciliana, oggi minacciata di estinzione, tramite un processo graduale, inizialmente limitato ad alcune zone della Sicilia occidentale, dove dati preliminari (Dall´Olio R. et al., “Estimating introgression in Apis mellifera siciliana populations: are the conservation islands really effective?“– EurBee – Belfast 7-11 september 2008) mostrano la presenza di colonie giudicate idonee per un programma di allevamento in purezza, unitamente alle colonie oggi mantenute in isolamento sulle isole Eolie. Inoltre tali zone oggi poco sfruttate da un punto di vista apistico a fini di produzione di miele (in quanto non interessate da agrumicoltura intensiva), limiterebbero il problema di apicoltori nomadisti che vi trasferiscono temporaneamente apiari con regine di diversa origine genetica. Oltre all’incremento della popolazione di A. m. siciliana in zone di rifugio (isole minori), sia in termini numerici che di linee genetiche, si propone di articolare il progetto secondo due percorsi paralleli: il primo incentrato sull’inserimento massivo di celle reali di A. m. siciliana da parte di apicoltori aderenti ad una specifica associazione; il secondo tramite l’individuazione di zone atte alla costituzione di una o più zone di protezione per la fecondazione (particolari caratteristiche orografiche e protette da apposita normativa), in cui tutti gli apicoltori aderenti al progetto potranno portare i propri riproduttori (previa accertamento del rispetto degli standard di razza). In tutte le fasi sono previsti campionamenti di api per monitorare il progresso della reintroduzione, l’individuazione di nuove linee e il mantenimento delle linee esistenti, tramite metodi biometrici, elettroforetici e biomolecolari (in funzione delle risorse disponibili). Oltre a fornire la possibilità di controllo e calibrazione del lavoro svolto tali dati potranno inoltre essere utili ai fini di validare metodologie adatte ai diversi livelli di precisione richiesti, e a fornire indicazioni sulle possibilità di utilizzo di metodi economici di screening di routine per il futuro. l’elenco dei partner coinvolti nel progetto Apeslow sono: SOAT Collesano - Servizio assistenza tecnica in apicoltura Dipartimento dei Sistemi Agro Ambientali, Università di Palermo (abbrev. SAGA) Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia (abbrev. IZZSI) Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agroalimentari e Ambientali, Università di Catania (abbrev. GeSA) SLOW FOOD PROMOZIONE SRL Apicoltura Amodeo di Amodeo Carlo
List of research structures
CRA - Unità di ricerca di apicoltura e bachicoltura (Bologna)
Apicoltura Amodeo
UNI - Università degli Studi di Catania - Dip GESA Gestione dei Sistemi Agroalimentari e Ambientali (ex DISTEF ex DISEAE)
EEPP - Regione Sicilia, Assessorato Agricoltura e Foreste
Slow Food promazione S.r.L
SOAT Servizio assistenza tecnica in apicoltura di Collesano
EEPP - Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia (IZZSI)
UNI - Università degli studi di Palermo - Dipartimento dei Sistemi Agro Ambientali (SAGA)

AREE RISERVATE DEL CRA Sito ufficiale del C.R.A.  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP