ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco dei progetti->Dettaglio progetto POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
ondadb_host: 10.151.6.31
ProOrg_Co
Coordinatore di progetto: FLAVIO PAOLETTI

Coordinamento del progetto "Code of Practice for organic food processing - ProOrg"

Il coordinatore del progetto stabilisce un Consortium Agreement con i partner e assicura una efficiente comunicazione tra loro. L'attività di coordinamento comprende anche in puntuale raggiungimento degli obiettivi stabiliti e la preparazione di report di attività annuali, intermedio e finale. Il coordinatore organizza il meeting di avvio del progetto, due meeting intermedi ed uno finale per organizzare il lavoro, condividere conoscenze e risultati, rispondere ad esigenze sopravvenute, fare dei piccoli aggiustamenti nella pianificazione del progetto e prendere decisioni su aspetti di interesse comune. Sono previsti anche incontri con gruppi selezionati di partner per discutere di aspetti di natura più specifica. L'attività è così suddivisa: T1.1 Consortium Agreement. Questa attività consisterà nella elaborazione e negoziazione del Consortium Agreement tra i partner T1.2 Pianificazione e organizzazione dei meeting di progetto. Il coordinatore organizzerà tutti i meeting di progetto compresa la preparazione puntuale dell'agenda dei meeting, del materiale e delle minute. I meeting di progetto comprenderanno un'attività di monitoraggio e di valutazione delle attività svolte. Saranno organizzati anche dei meeting di lavoro per discutere di aspetti specifici con i partner interessati. T1.3 Creazione di un Advisory Board. Verrà finalizzata la composizione dell'Advisory Board (AB) del progetto e definiti e concordati i “Terms of reference”, al fine di stabilire delle regole chiare di funzionamento dell'AB. T1.4 Coordinamento del progetto, gestione, amministrazione e controllo qualità. Il coordinamento del progetto richiederà una regolare e puntuale attività di comunicazione all'interno del progetto. Ai partner sarà richiesto preparare un report annuale sullo stato dell'arte delle attività in svolgimento, come pure un rapporto di medio termine. Il coordinatore sarà anche la persona di riferimento per i contatti con il CORE Organic Cofund.
Elenco strutture
AARHUS UNIVERSITY - Department of Food Science Aarhus Faculty of Science and Technology Aarhus University - Department of Food Science Aarhus Faculty of Science and Technology Aarhus University
CRA - Alimenti e nutrizione - Roma

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP