ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Informazioni sulla Fatturazione Elettronica      Carta europea dei ricercatori
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI ELENCO FORNITORI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Centri e unità di ricerca->Dettaglio Istituto POSTA

Unità di ricerca per l’individuazione e lo studio di colture ad alto reddito in ambiente caldo-arido (Lecce)
Direttore - MARCELLO MASTRORILLI

Sede centrale - MONTERONI DI LECCE
Unità di ricerca per l’individuazione e lo studio di colture ad alto reddito in ambiente caldo-arido (Lecce)
Via Prof. Gino Rizzo s.n.
73047 - MONTERONI DI LECCE
Tel: +39-0832-306882 - Fax: +39-0832-305411
E-mail:
PEC:

Personale
co.co.co/Collaborazioni
Pubblicazioni
Schede tecniche
Progetti di ricerca
Storia

L'Unità di Ricerca per l'individuazione e lo studio di Colture ad Alto Reddito in ambiente caldo-arido (CRA-CAR) ha origine dall'Istituto Sperimentale per la Tabacchicoltura Salentina "Luigi Starace Cilento" istituito nel 1930 ed articolato in sezioni di agronomia, biologia, trasformazione industriale, propaganda e assistenza ai tabacchicoltori con compiti di studio e sperimentazione sui tabacchi levantini. L'Istituto ottenne il riconoscimento giuridico con Regio Decreto 25 maggio 1936 n. 1161. Con l'adozizione del Piano di Riorganizzazione del CRA l'Unità di Ricerca CAR afferisce al Dipartimento di Agronomia Foreste e Territorio.

Missione

L’Unità di Ricerca si interessa alla riconversione colturale di aziende agrarie negli ambienti semi-aridi dove era praticata la  tabacchicoltura. Oggetto specifico di studio sono le colture erbacee il cui reddito possa essere comparabile a quello che veniva un tempo assicurato della coltura di tabacco. L’Unità di Ricerca si occupa delle implicazioni agronomiche conseguenti alla sostituzione del tabacco in sistemi colturali eco-compatibili.

Attività

Linee di ricerca
Attualmente si stanno studiando possibili sistemi colturali con specie alternative al tabacco. Essi riguardano:

  • gli avvicendamenti di colture orticole e industriali
  • le colture pluriennali orticole e agro-energetiche
  • le specie officinali, medicinali e aromatiche

Gli studi in corso comprendono la sostenibilità (ambientale ed economica) delle specie di nuova introduzione, la vocazionalità del territorio ad avviare nuove filiere produttive. 

TEMI DI RICERCA PRINCIPALI

  1. Recupero della fertilità dei terreni sottoposti a coltivazione intensiva. Compost da materiale locale (spiaggiamenti di poseidonia) per migliorare il tenore di sostanza organica del terreno.
  2. Microgenerazione di energia elettrica da biogas. Utilizzazione dei sottoprodotti olivicoli e biomasse da colture dedicate, secondo l’approccio di filiera corta.
  3. Produzione di biomasse in aree semi-marginali e marginali.  Sostenibilità di filiere bioenergetiche meridionali.


L’AZIENDA AGRARIA SPERIMENTALE di Sant’Anna a Monteroni è sede del laboratorio agronomico e dei principali dispositivi sperimentali. Per la ricerca agronomica di pieno campo si dispone di 11 ettari in piano, equipaggiati con sistema irriguo, una stazione agro-meteorologica, ed un adeguato parco macchine.

immagine news
Nessun avviso attivo
Mostra tutti

immagine news
Nessun avviso attivo
Mostra tutti

   
Galleria fotografica





Mostra tutti
   

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP