ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Co.Co.Co./Collaborazioni POSTA
CENTRI DI RICERCA
FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI
PERSONE
PROGETTI
PUBBLICAZIONI
BIBLIOTECA ED EDITORIA
AREA DIVULGAZIONE
CREA JOURNALS
BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
RELAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI
onda
Pubblicazione ai sensi dell'articolo 53 comma 14 del Decreto Legislativo 165/2001 e dell'articolo 3 comma 18 della legge 244 del 24/12/2007
Nome Cognome Struttura Durata incarico - INIZIO Durata incarico - FINE Tipo di incarico Compenso Oggetto dell'incarico e attività
Mariangela Belfiore Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-01-08 2008-06-27 co.co.co 11330.50

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro Ricerca (APQ) - Distretti Tecnologici, finanziato dalla Regione Siciliana Assessorato Industria, Dipartimento Regionale Industria Servizio III – Incentivi alle Imprese ed alla Attività di Ricerca, con Decreto 253/Serv. 3° del 18/11/2005, Programma di ricerca “Innovazione Tecnologica nell’Industria dei Derivati Agrumari” (ITIDA).

Gli obiettivi dell’incarico sono quelli di collaborare alla caratterizzazione chimica mediante GC-MS e HPLC-MS di oli essenziali di arance e limoni prima del trattamento in impianto pilota, la messa in marcia impianto pilota di determinazione (estrattore centrifugo) e la caratterizzazione chimica delle differenti frazioni ottenuto dopo il trattamento con impianto pilota.

Floriana Ferrante Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-01-08 2008-06-27 co.co.co 11330.50

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito dell’Accordo di  Programma Quadro Ricerca (APQ) - Distretti Tecnologici, finanziato dalla Regione Siciliana Assessorato Industria, Dipartimento Regionale Industria Servizio III – Incentivi alle Imprese ed alla Attività di Ricerca, con Decreto 253/Serv. 3° del 18/11/2005, Programma di ricerca “Innovazione Tecnologica nell’Industria dei Derivati Agrumari” (ITIDA).

Gli obiettivi dell’incarico sono quelli di collaborare all’ottimizzazione delle condizioni analitiche dei flavonoidi con il sistema HPLC-ESI-MSMS e all’analisi mediante lo stesso sistema di estratti di flavonoidi ottenuti con impianti pilota di determinazione e a resine.

Rosalinda Cavallaro Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-03-03 2008-10-28 co.co.co 15118.00

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito dell’Accordo di  Programma Quadro Ricerca (APQ) - Distretti Tecnologici, finanziato dalla Regione Siciliana Assessorato Industria, Dipartimento Regionale Industria Servizio III – Incentivi alle Imprese ed alla Attività di Ricerca, con Decreto 253/Serv. 3° del 18/11/2005, Programma di ricerca “Innovazione Tecnologica nell’Industria dei Derivati Agrumari” (ITIDA).

 

Collaborare alla “determinazione a freddo degli oli essenziali” con particolare riferimento alla caratterizzazione chimica mediante GC-MS e HPLC-MS di oli essenziali di arance e limoni prima del trattamento in impianto pilota, la messa in marcia impianto pilota di determinazione (estrattore centrifugo) e la caratterizzazione chimica delle differenti frazioni ottenuto dopo il trattamento con impianto pilota.

Zucchetti Progress Group s.r.l. Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-4-16 2008-04-18 collaborazione occasionale 918.00 Manutenzione ed aggiornamento dei sistemi informatici necessari alla predisposizone del Mod. 770 per la quaota prevista nell'ambito del progetto "Innovazioni per il raggiungimento della qualità globale in agrumicoltura" (Agruqual)
Giancarlo Roccuzzo Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-05-02 2009-01-20 co.co.co 16.19

 Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito del progetto finanziato dal MiPAAF, con D.M. n. 187/7303/07 del 02/08/2007 “Ricerche avanzate in agrumicoltura e loro applicazione” (RAVAGRU). 

Gli obiettivi dell’incarico sono quelli di collaborare alla:

- progettazione, gestione e monitoraggio di dispositivi sperimentali per la valutazione della dinamica dei composti azotati nel sistema suolo-pianta;

- valutazione dello stato di fertilità di suoli agrumetati, con particolare riferimento alla funzione della sostanza organica dissolta (DOM) e agli indicatori di qualità del suolo;

- progettazione e gestione di dispositivi sperimentali nel settore del compostaggio dei residui agro-industriali, per la realizzazione di substrati da utilizzare in vivaistica ai fini della valutazione di attività biologica nei confronti dei principali patogeni.

Privitera Daniela Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-05-09 2008-06-30 collaborazione professionale 3360.00

Incarico professionale nell'ambito del progetto Frutticoltura Post-raccolta CRPV per lo svolgimento delle seguenti attività:

Verifica della compatibilità in vitro dei fitoregolatori saggiati con diverse concentrazioni della cera d’api. Per verificare la compatibilità sia dell’acido gibberellico, sia del chitosano in combinazione con concentrazioni differenti di cera d’api, verranno approntate in laboratorio dei saggi in vitro al fine di stabilire il grado di miscibilità in funzione della concentrazione d’impiego della cera.

Ricerca e tabulazione dei dati meteorologici delle aree agrumicole interessate alla sperimentazione. Verrà effettuato il rilievo dei dati inerenti i valori delle temperature minime, massime e medie, della umidità relativa, delle precipitazioni in millimetri delle aree interessate alla sperimentazione.

Elaborazione dei dati delle analisi sensoriali. Verranno elaborati i dati ricavati dalla valutazione sensoriale di frutti di Clementine, svolta da un gruppo composto da 10 panelisti, in cui sono stati presi in considerazione dei descrittori riguardanti: freschezza, compattezza, facilità distacco epicarpo, facilità separazione spicchi, aroma tipico di clementine, succosità, dolcezza, acidità, off-flavour.

Elaborazione dati analitici. E’ prevista l’elaborazione dei dati ottenuti dalle analisi di laboratorio, già effettuate, riguardanti in particolare: peso dei singoli frutti; colore dell'epicarpo nelle sue componenti L*, a* e b* tramite colorimetro Minolta; resistenza alla penetrazione; deformazione residua; colore polpa; resa in succo (%); peso buccia; acidità titolabile espressa in % di acido citrico anidro; indice rifrattometrico per la determinazione dei solidi solubili totali (°Brix).

Margherita Amenta Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-06-05 2008-12-27 co.co.co 13226.50

 

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito del programma di ricerca finanziato dal MiPAF con decreto n. 91566 del 29/12/04 “Nuovi Markers per la rintracciabilità della frutta biologica” (MARKERS).

 a)    Gli obiettivi dell’incarico sono quelli di collaborare alla:

b)    valutazione delle caratteristiche qualitative di frutti di agrumi biologici e convenzionali (resa in succo, colore mediante colorimetro Minolta CR-300, solidi solubili, acidità totale, vitamina C, antocianine, aromi nel succo, zuccheri);

c)    determinazione di nuovi marker legati al metabolismo dell’azoto per differenziare i frutti biologici da quelli convenzionali, quali azoto totale, sinefrina, amminoacidi ed ammine biogene.

d)    determinazione di macro e micro elementi nel succo.

 

       

Agata Valentina Purrello Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-06-05 2008-10-28 co.co.co 9447.50

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito dell’Accordo di  Programma Quadro Ricerca (APQ) - Distretti Tecnologici, finanziato dalla Regione Siciliana Assessorato Industria, Dipartimento Regionale Industria Servizio III – Incentivi alle Imprese ed alla Attività di Ricerca, con Decreto 253/Serv. 3° del 18/11/2005, Programma di ricerca “Innovazione Tecnologica nell’Industria dei Derivati Agrumari” (ITIDA).

 

Gli obiettivi dell’incarico sono quelli di collaborare alla:

a)       valutazione dei parametri classici della qualità di frutti agrumi (solidi solubili, acidità totale, zuccheri, vitamina C.);

b)       determinazione dei componenti antiossidanti di succhi di arance pigmentate (antocianine, flavanoni, acidi idrossicinnamici).

c)       Il candidato dovrà avere esperienza sulle tecniche analitiche HPLC, HPLC-MS e UV-Vis.

Orazio Messina Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-06-20 2008-08-20 collaborazione occasionale 0.00 Collaborazione alla rendicontazione finale del progetto "Innovazioni per il raggiungimento della qualità globale in agrumicoltura" (AGRUQUAL)
Maria Vitale Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-07-07 2008-11-27 co.co.co 9500.00

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito del programma di ricerca finanziato dal MiPAF con decreto n. 210/7303/2005 “Ricerca e Innovazione per la Olivicoltura Meridionale (RIOM) – Programma di sviluppo per il Mezzogiorno: Ricerca ed Innovazione Tecnologica (Delibera CIPE 83/03)”

 

Gli obiettivi dell'incarico sono quelli di collaborare alla: Caratterizzazione della microflora di salamoie con tecniche di biologia molecolare e tecniche biochimiche che prevedono lo studio del metabolismo dei carboidrati (sistemi API).

 

 

 

Danilo Piacenti Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-07-17 2008-07-18 collaborazione professionale 2000.00 Corso di approfondimento inerente il sequenziatore 3130 Genetic Analyzer della Applied Biosystems.
Mariangela Belfiore Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-08-04 2008-10-28 co.co.co 5694.00

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito dell’Accordo di  Programma Quadro Ricerca (APQ) - Distretti Tecnologici, finanziato dalla Regione Siciliana Assessorato Industria, Dipartimento Regionale Industria Servizio III – Incentivi alle Imprese ed alla Attività di Ricerca, con Decreto 253/Serv. 3° del 18/11/2005, Programma di ricerca “Innovazione Tecnologica nell’Industria dei Derivati Agrumari” (ITIDA) - linea di ricerca “Deterpenazione a freddo di oli essenziali”.

Gli obiettivi dell’incarico sono quelli di collaborare alla caratterizzazione chimica mediante GC-MS e HPLC-MS di oli essenziali di arance e limoni prima del trattamento in impianto pilota; alle prove in impianto pilota di deterpenazione (estrattore centrifugo) e alla caratterizzazione chimica delle differenti frazioni ottenute dopo il trattamento con impianto pilota

 

Floriana Ferrante Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-08-04 2008-08-04 co.co.co 6694.00

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa senza vincolo di subordinazione nell’ambito dell’Accordo di  Programma Quadro Ricerca (APQ) - Distretti Tecnologici, finanziato dalla Regione Siciliana Assessorato Industria, Dipartimento Regionale Industria Servizio III – Incentivi alle Imprese ed alla Attività di Ricerca, con Decreto 253/Serv. 3° del 18/11/2005, Programma di ricerca “Innovazione Tecnologica nell’Industria dei Derivati Agrumari” (ITIDA) - linea di ricerca “Estrazione di sostanze ad alto valore aggiunto dai sottoprodotti dell’industria agrumaria”.

 

Gli obiettivi dell’incarico sono quelli di collaborare alla estrazione di flavonoidi da succhi ed estratti; alla concentrazione di flavonoidi su impianto pilota a resine e alla caratterizzazione chimica mediante HPLC-ESI-MS/MS dell’estratto di flavonoidi ottenuto.

 

Maria Russo Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-10-20 2008-12-20 collaborazione occasionale 2000.00 preparazione e allestimento delle prove sperimentali, nell’ambito della attività di pre-breeding per la costituzione di genotipi selezionati per buone caratteristiche produttive e qualitative del grano.
Anastasia Maria Pesce Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-10-20 2008-12-20 collaborazione occasionale 1000.00

Preparazione e allestimento di prove sperimentali parcellari presso i campi sperimentali di Libertinia e Mineo, per la valutazione e la caratterizzazione di varietà e linee di frumento duro, frumento tenero, orzo, avena e farro.

 

 

Giovanni Liotta Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-10-28 2008-11-17 collaborazione occasionale 5000.00 Progettazione per la ristrutturazione e il riadattamento di alcuni locali del Centro a laboratori scientifici e a laboratori tecnici.
Mariarita Di Giovanni Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2008-11-13 2009-01-20 collaborazione occasionale 3500.00

Collaborare alla gestione della rendicontazione, del monitoraggio finanziario, di altre attività inerenti al coordinamento del progetto e dei rapporti con le altre Unità Operative.

Giancarlo Roccuzzo Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2009-02-04 2010-01-29 co.co.co 19980.00

Contratto co.co.co nell’ambito del progetto finanziato dal MiPAAF, con D.M. n. 187/7303/07 del 02/08/2007 “Ricerche avanzate in agrumicoltura e loro applicazione” (RAVAGRU) e del programma di ricerca finanziato dal MiPAAF con D.M. n. 213/7303/05 del 22/07/05 “Innovazioni per il raggiungimento della qualità globale in agrumicoltura” (AGRUQUAL).

Gli obiettivi dell’incarico sono quelli di collaborare alla:

- progettazione, gestione e monitoraggio di dispositivi sperimentali per la valutazione della dinamica dei composti azotati nel sistema suolo-pianta;

- valutazione dello stato di fertilità di suoli agrumetati, con particolare riferimento alla funzione della sostanza organica dissolta (DOM) e agli indicatori di qualità del suolo;

- valutazione delle caratteristiche fisico-chimiche del suolo nella coltivazione del clementine in Calabria;

- rilievi fogliari e relative valutazioni analitiche ai fini della definizione dello stato nutrizionale del clementine e degli agrumi minori;

- progettazione e gestione di dispositivi sperimentali nel settore del compostaggio dei residui agro-industriali, per la realizzazione di substrati da utilizzare in vivaistica ai fini della valutazione di attività biologica.

Orazio Messina Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2009-05-06 2009-07-31 collaborazione occasionale 4773.60

Gestione della corrispondenza cartacea e telematica in ambienti digitali con riferimento alla produzione di elaborati relativi alle spese del personale assunto a tempo determinato e di tutte le spese effettuate nell’ambito dell’attività scientifica e divulgativa prevista dai progetti CLORFER, RIOM e SICES.

Sebastiano Sapuppo Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2009-05-06 2010-01-31 collaborazione professionale 14000.00

Attività di ricerca relativa a:

- campionamento di suoli, foglie e frutti secondo i metodi ufficiali;

- preparazione dei campioni per le analisi di laboratorio;

- analisi del suolo per la determinazione della CSC e delle basi di scambio, del contenuto di azoto totale, nitrico e ammoniacale, del Carbonio Organico Totale (TOC) e Carbonio Estraibile (TEC), del pH, del calcare totale e attivo;

- analisi delle foglie per la determinazione del contenuto in azoto totale e in macro e micro-elementi, determinazione colorimetrica della clorofilla;

- analisi dei frutti per la determinazione dei parametri carpometrici, rilievo spettrofotometrico del colore di buccia e polpa, determinazione sul succo della vitamina C, dell’acidità totale, dei solidi solubili totali e del contenuto in elementi totali.

Maria Vitale Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2009-05-25 2009-06-30 collaborazione occasionale 4000.00 Nell'ambito del progetto  finalizzato RIOM dovrà occuparsi di caratterizzazione della microflora di salamoie con tecniche di biologia molecolare e tecniche biochimiche che prevedono lo studio del metabolimo dei carboidrati.
Nicolina Timpanaro Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2009-07-01 2009-08-31 collaborazione occasionale 4950.00

determinazione di polifenoli (antocianine, flavanoni, acidi idrossicinnamici) in succhi biologici e convenzionali mediante HPLC-MS/MS;

determinazione di componenti volatili dei frutti biologici e convenzionali mediante GC-MS/MS;

valutazione dell’attività antiossidante dei succhi biologici e convenzionali mediante metodo ORAC .

 

 

Emanuela Barbagallo Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2009-07-01 2009-10-31 collaborazione professionale 5940.00

Valutazione della qualità di succhi di differenti specie e cultivar di agrumi attraverso la determinazione dei parametri chimico-fisici classici (solidi solubili, acidità totale, colore, pH) e dei componenti dotati di attività antiossidante (antocianine, flavanoni, acidi idrossicinnamici);

Determinazione di componenti volatili dei succhi di agrumi mediante GC-MS/MS;

Determinazione macro e microelementi nelle foglie e in altri materiali vegetali.

Daniela Privitera Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2009-07-09 2009-08-31 collaborazione occasionale 4950.00

Saggio in vitro ed in vivo di composti a basso impatto ambientale e privi di effetti residuali.

Verranno saggiati presso il laboratorio di patologia vegetale e presso la linea di lavorazione post raccolta del Centro gli agenti ossidanti O3 e PAA e verranno valutati i differenti gradi di concentrazione e i tempi di esposizione dei due agenti e la relativa sanitizzazione.

 

Giancarlo Roccuzzo Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2010-06-01 2010-11-25 co.co.co 26640.00

Progettazione, gestione e monitoraggio di dispositivi sperimentali per la valutazione della dinamica dei composti azotati nel sistema suolo-pianta;

Valutazione dello stato di fertilità di suoli agrumetati, con particolare riferimento alla funzione della sostanza organica dissolta (DOM) e agli indicatori di qualità del suolo;

Rilievi fogliari e relative valutazioni analitiche ai fini della definizione dello stato nutrizionale degli appezzamenti di arancio dove vengono svolte le prove;

Progettazione e gestione di dispositivi sperimentali nel settore del compostaggio dei residui agro-industriali, per la realizzazione di substrati da utilizzare in vivaistica ai fini della valutazione di attività biologica.

 

 

 

Silvia Bellato Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-09-03 2015-01-01 co.co.co 7691.33 -sperimentazione sulla trasformazione della granella dei cereali minori (macinazione tradizionale e pastificazione); -validazione e lo sviluppo di calibrazioni mediante l’utilizzo della strumentazione NIR e NIT per la caratterizzazione della granella dei cereali; -valutazione del contenuto di β-glucani, polifenoli totali e della capacità andiossidante nei cereali minori mediante saggi enzimatici.
VIVIANA DEL FRATE Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-09-03 2015-01-31 co.co.co 9614.00 -Sperimentazione sulla trasformazione della granella dei cereali minori con sistemi innovativi (micronizzazione, turbo separazione, parboilizzazione); -Controllo del sistema qualità del settore cereali mediante elaborazione e gestione di sistemi certificati; -Analisi spettroscopiche nel vicino infrarosso; -Studio della composizione chimica della granella dei cereali, mediante saggi enzimatici per la caratterizzazione dell’amido e delle fibre totali.
GIOVANNI ROCCO QUINTO Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2015-07-01 2015-10-31 co.co.co 5000.00 -monitoraggio per la corretta conversione dei fruttiferi all’agricoltura biologica nell’arco Jonico-Metapontino; -supporto all’organizzazione di eventi pubblici con lo scopo di affrontare, a partire dai risultati ottenuti, le principali tematiche di natura tecnica e gli argomenti di maggiore interesse per le comunità locali di frutticoltori biologici.
ANNALISA FIORENZA Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-07-01 2015-09-30 co.co.co 45000.00 Fornire sostegno per l’intera durata del progetto anche in riferimento alla produzione legislativa di natura tecnica, attraverso la predisposizione di pareri e documenti di posizione utili all’Amministrazione, l’organizzazione di eventi pubblici con lo scopo di affrontare, a partire dai risultati ottenuti, le principali tematiche di natura tecnica e gli argomenti di maggiore interesse per gli stakeholders.
GIORGIO TUMINO Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-07-01 2015-05-31 co.co.co 21152.00 •Fenotipizzazione di germoplasma di frumento duro in condizioni di stress idrico/termico; •Genotipizzazione di germoplasma di frumento duro.
NICOLINA TIMPANARO Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-12-01 2015-03-01 co.co.co 7306.00 Elaborazione del profilo quali-quantitativo di bio-flavonoidi di frutti e succhi di colture mediterranee mediante l’applicazione di tecniche analitiche HPLC e HPLC-MS/MS; Determinazioni del contenuto di composti volatili mediante GC-MS/MS.
SELINA BRIGHINA Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-06-16 2014-10-15 co.co.co 7691.00 Valutazione chimico-fisica mediante tecniche analitiche cromatografiche (HPLC –PDA) e spettrofotometriche di prodotti da forno a base di grano duro, fibre ed estratti di agrumi.
GUIDO CARPINTERI Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-03-03 2014-03-31 co.co.co 1840.00 Elaborazione del profilo quali-quantitativo di bio-flavonoidi di frutti e succhi di colture mediterranee mediante l’applicazione di tecniche analitiche HPLC e HPLC-MS/MS; Determinazioni del contenuto di composti volatili mediante GC-MS/MS.
NICOLINA TIMPANARO Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2013-11-04 2014-10-03 co.co.co 20454.00 Estrazione di pigmenti di frutti di differenti specie mediterranee (agrumi, melograno, fico d’india, vitigni , brassicacee e melanzana); Caratterizzazione dei pigmenti mediante l’utilizzo di tecniche analitiche HPLC-PDA e HPLC-MS/MS; Purificazione dei pigmenti attraverso diversi sistemi cromatografici
FIORELLA STAGNO Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-07-01 2014-09-30 co.co.co 5768.00 Raccolta e sintesi di bibliografia specializzata, Raccolta di materiale informativo e fotografico, Redazione di materiale divulgativo in lingua inglese relativamente all’irrigazione localizzata a microportata, all’irrigazione deficitaria, alla fertirrigazione, all’irrigazione nei sistemi fuori suolo.
ELENA GALASSI Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-04-01 2015-02-28 co.co.co 21030.00 -analisi molecolare di geni e proteine dell’endosperma di grano, farri e avena, -gestione e valutazione in campo e in laboratorio di prove sperimentali, -metodiche di analisi tecnologiche e qualitative dei cereali e perizia nell’uso degli strumenti (SKCS Perten 4100; KMX-500 e SX-500 Separ Microsystem.
ROBERTO CICCORITTI Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-04-01 2015-02-28 co.co.co 21030.00 -Uso di tecnologie, tradizionali e innovative, di trasformazione dei cereali; -Analisi di composti bioattivi di cariossidi e prodotti a base di frumento, farri e avena mediante: -Tecniche cromatografiche (Gas Cromatografia-MS; GC-FID), -Tecniche spettroscopiche (NIR/NIT), -Saggi enzimatici per la caratterizzazione dei polisaccaridi
ANTONELLA LA MONTANARA Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-06-16 2015-04-03 co.co.co 21152.00 Analisi di dati NGS relativi a esperimenti di RNA-seq e analisi di microRNA, Analisi in banche dati e data-mining dei dati di espressione.
CATERINA MARE' Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2014-06-16 2015-05-15 co.co.co 21152.00 •Analisi della risposta molecolare del frumento duro a stress idrico e termico, •Utilizzo di tecnologie basate su microarray e/o RNA seq e qRT-PCR, •Identificazione di geni indotti/repressi e dei corrispondenti meccanismi regolativi.
Virgilio Giannone Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2015-12-10 2016-03-10 co.co.co 3399.00 determinazione dei principali parametri qualitativi di sfarinati di grano duro (proteine con metodo Kjeldahl e NIT, quantità e qualità del glutine con apparato Glutomatic 2200, colore con metodo Minolta, attività amilasica mediante Falling number); determinazione dei parametri reologici degli impasti (W, P/L, G, Ie) mediante alveografo di Chopin e farinografo di Brabender (assorbimento idrico, sviluppo, stabilità, indice di caduta) e esecuzione del baking test in impianto di panificazione sperimentale
Serena Muccilli Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (Acireale CT) 2016-12-16 2016-12-31 collaborazione professionale 4900.00 analisi isotopiche su uva da tavola e pomodoro

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP