ENGLISH ACCESSIBILITA' NORMALE
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco possibilità di cooperazione internazionale->Scheda di dettaglio POSTA
CONOSCI IL CREA
GLI ORGANI
L'AMMINISTRAZIONE CENTRALE
AREA STAMPA
onda
Dettaglio avviso: 2019-01-23 - REGIONE LOMBARDIA PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE 2014-2020 - Azione I.1.b.1.3 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi” - BANDO Call HUB Ricerca e Innovazione

Call per progetti strategici, sviluppo e innovazione volti al potenziamento degli ecosistemi lombardi della ricerca e dell’innovazione quali HUB a valenza internazionale (in attuazione della D.G.R. N. 727 DEL 5 novembre 2018).

I progetti si devono riferire ad uno degli 8 ecosistemi che rappresentano la rilettura delle 7 Aree di specializzazione (di seguito elencate) attraverso approcci innovativi e tecnologici da parte degli attori di R&I allo scopo di:

- facilitare le relazioni tra Università, imprese, centri di ricerca e cittadini e la messa a sistema delle competenze;

- promuovere hub territoriali della conoscenza, della ricerca e dell’innovazione con proiezione internazionale - intesi come forme evolute di partenariato (ricerca, innovazione, istruzione);

- promuovere lo sviluppo duraturo e sostenibile e la crescita competitiva attraverso il potenziamento delle dotazioni materiali, immateriali ed infrastrutturali della ricerca-

 

La Call si rivolge a partenariati composti da imprese e Organismi di Ricerca pubblici e privati. Possono presentare domanda Partenariati con Accordo di partenariato se composti da un minimo di tre soggetti e fino a un massimo di otto soggetti. Deve essere presente almeno una PMI e almeno un Organismo di Ricerca. Può svolgere il ruolo di Capofila sia un’impresa che un organismo di ricerca.

Si evidenzia che la call impone che Ciascun Organismo di Ricerca possa far parte di massimo due partenariati e che, per quanto attiene al CREA, tali due partenariati non possono essere partecipati da un solo Centro di ricerca in cui si articola l’Ente.

Gli Organismi di ricerca devono possedere, al momento della domanda di partecipazione alla Call, una sede operativa attiva in Lombardia.

Le tematiche scientifiche interessate dal bando sono individuate da 7 Aree di Specializzazione stabilite nella “Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l’innovazione” e sono: 1. Aerospazio 2. Agroalimentare 3. Eco-industria 4. Industrie creative e culturali 5. Industria della Salute 6. Manifatturiero Avanzato 7. Mobilità sostenibile.

Tali Aree di Specializzazione dovranno essere lette in chiave dei saperi degli 8 ecosistemi (in calce si elencano si elencano di maggiore interesse per l’Ente) considerando la centralità della persona e dei relativi bisogni attorno ai quali i diversi attori della R&I cooperano per rispondere (nella logica di ecosistema) ai bisogni del cittadino:

1. Nutrizione: risponde al soddisfacimento del bisogno di tutti gli individui di avere accesso a cibo sano, sicuro e sufficiente che soddisfi le sue esigenze dietetiche e le preferenze alimentari consentendogli di vivere una vita attiva e sana;

2. Salute e life science: Risponde al bisogno delle persone di vivere una vita priva di malattie e/o infermità fisiche o psichiche e, in senso più ampio, di godere di uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, così come definito dall’OMS;

3. Cultura e conoscenza; Risponde all’esigenza delle persone di agire nel mondo che lo circonda con consapevolezza del presente e del passato e di acquisire elementi di conoscenza utili a cogliere le opportunità del futuro;

4. Connettività e informazione; Risponde al bisogno della persona di connettersi e di entrare in rete con altre persone;

5. Sostenibilità; Risponde al bisogno delle persone di vivere in un contesto socio-economico e ambientale in grado di fornire risorse sufficienti al proprio sostentamento e di assicurare lo sviluppo, la tutela e la valorizzazione del territorio;

 

Durata massima del progetto è stabilita in 30 mesi

L’agevolazione si configura come Contributo a fondo perduto e prevede una intensità massima dell’aiuto nella misura del 40%. Per l’ammissibilità dei costi viene applicato il criterio di cassa, il periodo contabile coincide con lo svolgimento del progetto.

 

Il Partenariato, tramite il proprio capofila, deve presentare esclusivamente per via telematica :

A. domanda di adesione, secondo il format reso disponibile sulla piattaforma informatica, sottoscritta con firma elettronica, a cura del rappresentante legale del soggetto proponente ovvero di un delegato munito di poteri di firma ai sensi di legge e completa dei relativi allegati;

B. Scheda tecnica di progetto, compilata a sistema e sottoscritta digitalmente da parte del legale rappresentante del capofila ovvero di un delegato munito di poteri di firma ai sensi di legge;

C. Piano economico-finanziario, compilato a sistema e sottoscritto digitalmente da parte del legale rappresentante del capofila ovvero di un delegato munito di poteri di firma ai sensi di legge;

D. Cronoprogramma relativo alle fasi di progetto descritte nella scheda tecnica, sottoscritto digitalmente dal legale rappresentante del soggetto capofila ovvero di un delegato munito di poteri di firma ai sensi di legge;

E. Curricula vitae in formato europeo dei componenti del team di progetto indicato nella scheda tecnica di progetto di R&S;

F. Accordo di partenariato, sottoscritto digitalmente da parte del legale rappresentante di ciascun componente del partenariato e copia del mandato collettivo con rappresentanza in favore del capofila;

G. Eventuale delega ad un referente operativo incaricato per la gestione della pratica, sottoscritto digitalmente da parte del legale rappresentante del capofila ovvero di un delegato munito di poteri di firma ai sensi di legge;

H. informazioni necessarie ai fini del rilascio del Codice Unico di Progetto (CUP);

I. Eventuale lettera di endorsement per la valutazione della premialità di appartenenza ai CTL;

 

Gli Organismi di ricerca pubblici devono fornire:

A. copia dello statuto vigente o di altro documento idoneo alla verifica della compatibilità dell’oggetto sociale con le finalità del Bando;

B. Informazioni necessarie alla verifica della regolarità contributiva;

 

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente in via telematica sulla piattaforma informativa “Bandi Online” (accessibile da www.bandi.servizirl.it) a partire dalle ore 15.00 del 15 gennaio 2019 ed entro le ore 15.00 del 28 marzo 2019.

Per ogni dettaglio e informazione di merito Il testo della Call e la relativa modulistica sono pubblicati e disponibili sul sito internet di Regione Lombardia dedicato alla Programmazione Comunitaria www.fesr.regione.lombardia.it nonché sulla piattaforma Open Innovation http://www.openinnovation.regione.lombardia.it/hub .

Le richieste di informazione e/o i chiarimenti relativi alla presente Call possono essere inviate all’indirizzo di posta elettronica: Call_Hub@regione.lombardia.it o sulla piattaforma Open Innovation http://www.openinnovation.regione.lombardia.it/hub .

Qualsiasi informazione relativa ai contenuti del Bando e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta a: Call_Hub@regione.lombardia.it o sulla piattaforma Open Innovation http://www.openinnovation.regione.lombardia.it/hub

Per le richieste di assistenza alla compilazione on-line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure

informatizzate è possibile contattare il Call Center di Lombardia Informatica al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato, escluso i festivi:

- dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico

- dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica

 

Infine, Si segnala che al punto D8 del Bando è stata inserita una  Scheda riassuntiva del Bando stesso che ne sintetizza gli elementi di maggiore interesse.


AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP