ENGLISH ACCESSIBILITA' NORMALE
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco->Scheda di dettaglio POSTA
CONOSCI IL CREA
GLI ORGANI
L'AMMINISTRAZIONE CENTRALE
AREA STAMPA
onda
Dettaglio: XVII Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2019 sulla base dell’accordo di cooperazione nel campo della ricerca e dello sviluppo industriale, scientifico e tecnologico tra Italia e Israele – Scad.: 22/10/2018

Nell’ambito dell’Accordo di cooperazione nel campo della ricerca e dello sviluppo industriale, scientifico e tecnologico tra Italia e Israele, la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per la Parte italiana, e l’Israel-Europe R&D Directorate (ISERD), in rappresentanza della Israel Innovation Authority, per la Parte israeliana, intendono avviare le procedure per la selezione di progetti di Ricerca e Sviluppo congiunti italo-israeliani ammissibili a sostegno finanziario.

Tra le aree di interesse per cui è possibile sviluppare progetti congiunti sono menzionate: agricoltura e scienze dell’alimentazione; ambiente, trattamento delle acque; nuove fonti di energia, alternative al petrolio e sfruttamento delle risorse naturali.

I progetti approvati dalle Autorità italiane e israeliane che risulteranno vincitori potranno essere finanziati dal MAECI e dall’ISERD, ciascun Partner dalla propria Parte, nel rispetto delle leggi e delle procedure nazionali in vigore, fino alla copertura del 50% dei costi di ricerca e sviluppo, ritenuti congrui in fase di valutazione e documentati.

Come Partner italiano può partecipare anche un soggetto non industriale (università, centro di ricerca, etc).

Il Partner italiano ed il Partner israeliano devono inviare la domanda di partecipazione, redatta utilizzando appositi formulari, agli indirizzi email indicati nel bando. Per l’Italia il progetto potrà essere inviato esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: dgsp09.pec@cert.esteri.it

Informazioni sul bando possono essere richieste all’indirizzo di posta elettronica: accordo.italiaisraele@esteri.it

Le proposte devono essere inviate entro il 22 ottobre 2018, ore 17.00.

Il bando e i relativi allegati sono consultabili all'indirizzo:

https://www.esteri.it/mae/it/politica_estera/cooperscientificatecnologica/avvisiincaricobandi.html?id=1780

 


AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP