ENGLISH ACCESSIBILITA' NORMALE
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco possibilità di cooperazione internazionale->Scheda di dettaglio POSTA
CONOSCI IL CREA
GLI ORGANI
L'AMMINISTRAZIONE CENTRALE
AREA STAMPA
onda
Dettaglio avviso: 2015-09-30 - INTERREG Mediterraneo 2014-2020

Il programma MED è un programma transnazionale di cooperazione territoriale europea. Esso è finanziato dall'Unione Europea come strumento della sua politica regionale e del suo nuovo periodo di programmazione 2014-2020. L'impostazione transnazionale permette al programma di affrontare le sfide del territorio oltre i confini nazionali, come la gestione del rischio ambientale, i corridoi di lavoro o di trasporto internazionali. Finora, sono stati inclusi nel programma 155 progetti, co-finanziati dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) fino ad un tasso del 85%.

 

L'obiettivo generale del programma MED è quello di promuovere una crescita sostenibile nell'area mediterranea promuovendo concetti e pratiche (tecnologie, governance, servizi innovativi ...), l'uso razionale delle risorse (energia, acqua, risorse marittime ...) e sostenere l'integrazione sociale attraverso un approccio integrato e basato sulla cooperazione territoriale.

 

Il contributo comunitario (FESR 85%) al Programma è pari a 224,3 milioni di euro. E’ prevista anche una dotazione di fondi IPA, comprensiva del cofinanziamento nazionale, pari a circa 9,3 milioni di euro, destinata ai 3 Paesi in pre-adesione partecipanti al Programma.
La dotazione complessiva del Programma ammonta a 275,9 milioni di euro.

 

E’ aperto il primo bando per progetti MODULARI.

 

In considerazione dell’articolazione di ciascun obiettivo specifico del programma in 3 moduli, ovvero:

M1/analisi, studio

M2/test, pilot actions

M3/capitalizzazione

il bando attuerà la modalità innovativa che prevede, appunto, la presentazione dei cd. PROGETTI MODULARI, articolati in uno o più moduli. Sarà quindi possibile presentare:

1)      progetti UNI-MODULO (M1 o M2 o M3) della durata da 18 a 30 mesi (30 mesi solo per il modulo M2);

2)      progetti MULTI-MODULO (M1+M2 - M2+M3), della durata massima di 36 mesi.

 

La scelta dei moduli è, ovviamente, funzionale agli obiettivi e finalità che la proposta progettuale intende perseguire.

Il bando è previsto ad un solo step, con una prima fase valutativa sull’eleggibilità formale seguita da una valutazione qualitativa in 2 step.

 

 

Il bando per progetti modulari interessa gli Assi 1-2-3 del programma:


ASSE 1: INNOVAZIONE (temi: crescita blu, crescita verde, industrie creative e culturali, innovazione sociale) => 1 Obiettivo specifico: 1.1
ASSE 2: LOW CARBON ECONOMY (3 obiettivi specifici: efficienza energetica, energie rinnovabili e trasporto urbano sostenibile) => 3 Obiettivi specifici: 2.1 - 2.2 - 2.3
ASSE 3: RISORSE NATURALI E CULTURALI (2 obiettivi specifici: turismo costiero e marittimo sostenibile e gestione e networking delle aree protette) => Obiettivi specifici: 3.1 - 3.2

 

 

Possono partecipare al bando:

Enti pubblici (autorità nazionali/regionali/locali, inclusi i GECT)
Enti di diritto pubblico
Organizzazioni internazionali
Privati (con personalità giuridica – solo da Paesi UE)

 

La scadenza per la presentazione dei progetti è fissata a lunedì 2 novembre 2015.

 

Tutte le informazioni sono disponibili al seguente link:

http://interreg-med.eu/en/first-call-for-project-proposals/


AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP