ENGLISH ACCESSIBILITA' NORMALE
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco possibilità di cooperazione internazionale->Scheda di dettaglio POSTA
CONOSCI IL CREA
GLI ORGANI
L'AMMINISTRAZIONE CENTRALE
AREA STAMPA
onda
Dettaglio avviso: 2015-03-04 - Fondazione CARIPLO - Bando "Comunità resilienti" - SCAD. 29/05/2015

Lo scopo del bando è contribuire alla diffusione di iniziative che, muovendo da aspetti di criticità ambientale localmente individuati, siano in grado di promuovere la resilienza complessiva della comunità.
Tali iniziative potranno svilupparsi in particolare nei seguenti ambiti d’intervento:
- cura del territorio (es. prevenzione dei rischi territoriali, tutela e ripristino delle funzioni ambientali e dei servizi ecosistemici, gestione condivisa dei beni comuni);
- benessere, qualità della vita e salute delle comunità (es. mitigazione dei fattori di pressione e inquinamento, qualità e sicurezza alimentare, qualità dello spazio e dell’ambiente urbano);
- valorizzazione delle risorse ambientali locali e delle produzioni sostenibili (es. filiere locali del settore agro-alimentare, artigianato, promozione di prodotti e capacità locali, nuove pratiche di incontro tra produzione e consumo, pratiche di economia circolare e di sharing  economy, accorciamento delle linee di approvvigionamento, agricoltura di prossimità, turismo sostenibile).

Il capofila può essere esclusivamente un'organizzazione privata senza scopo di lucro con esperienza nelle tematiche affrontate dal progetto, in partenariato con almeno un altro ente ammissibile ai bandi della Fondazione.

Progetti ammissibili. I progetti dovranno essere mirati a supportare una specifica comunità a prevenire, reagire o ad adattarsi a rischi e cambiamenti attraverso azioni e interventi locali concreti.

Per essere ammessi alla valutazione i progetti dovranno inoltre:
1. formulare una richiesta di contributo compresa tra 25.000 € e 130.000 € e non superiore al 60% dei costi totali di progetto;
2. venire realizzati all’interno del territorio della Lombardia o delle province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola;
3. individuare elementi di criticità ambientale e di vulnerabilità specifici della comunità locale;
4. delimitare l’ambito locale d’intervento;
5. individuare e caratterizzare la comunità locale nell’ambito della quale avviare l’iniziativa;
6. consistere in un’iniziativa della comunità locale e prevederne l’effettiva partecipazione nel processo di ideazione e realizzazione delle attività proposte;
7. fornire indicatori volti a monitorare le azioni e/o misurare l’efficacia del progetto in termini di variazione della vulnerabilità della comunità locale rispetto alle criticità ambientali individuate;
8. documentare (ad es. attraverso lettere di adesione) il coinvolgimento di soggetti istituzionalmente competenti del territorio considerato;
9. sintetizzare in modo razionale e schematico la struttura dell’iniziativa che si vuole realizzare, esplicitandone il quadro logico attraverso l’apposito file scaricabile nella sezione dedicata del bando.

Il budget disponibile ammonta a 1,4 milioni di euro.

La scadenza per la presentazione delle proposte è fissato a venerdì 29 maggio 2015.

Tutte le informazioni disponibili sul sito della fondazione:
http://www.fondazionecariplo.it/it/bandi/index.html


AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP