ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Ufficio stampa->Scheda di dettaglio POSTA
CONOSCI IL CREA
GLI ORGANI
L'AMMINISTRAZIONE CENTRALE
AREA STAMPA
onda
Dettaglio avviso: CREA-PB e CREA-VE: Il progetto TROPICSAFE – Malattie associate alla presenza di procarioti e trasmesse da insetti in colture arboree in aree tropicali e subtropicali

Il progetto TROPICSAFE, finanziato dal Programma Quadro europeo Horizon 2020 (contratto 727459), ha come obiettivo l’analisi di alcune malattie batteriche considerate di grande rilevanza economica in alcuni paesi tropicali e subtropicali, che colpiscono palme, vite e agrumi. Più precisamente, il progetto focalizza la sua attenzione sull’ingiallimento delle palme (Lethal Yellowing-LY), sui giallumi della vite (Grapevine Yellow – GY) e su una malattia distruttiva degli agrumi (Huanglongbing – HLB). Il progetto TROPICSAFE studia queste malattie in nove diverse regioni di Africa, America, Caraibi ed Europa ponendo attenzione alla fase di diagnosi, all’analisi dei cicli epidemiologici, alla gestione integrata dei patogeni con nuove strategie a basso impatto economico e ambientale. L’obiettivo è quello di mettere a punto strumenti e proporre soluzioni innovative per contenere o ridurre l’impatto delle malattie, nei contesti in cui sono già presenti e in quelli dove ancora non sono state diagnosticate.  I partner del progetto sono 22 e sono inclusi sia istituti scientifici che associazioni di produttori e altri stakeholders.

Tra i partner figura anche il CREA. L’istituto è coinvolto con l’unità di Viticoltura ed Enologia (CREA-VE) e con l’unità di Politiche e Bioeconomia (CREA-PB). Il CREA-VE si occupa soprattutto delle malattie connesse alla vite, analizzando il materiale inviato dagli altri partecipanti al progetto ed effettuando la caratterizzazione molecolare e l’epidemiologia del GY nelle diverse aree interessate dal progetto in cui mancano informazioni sugli insetti vettori o sulle piante ospiti alternative, ancora da identificare. Il CREA-PB si occupa invece dell’analisi socio-economica relativa alle zone interessate, all’analisi della sostenibilità delle proposte di gestione in campo (IPM) e all’analisi di mercato.

Il progetto ha avuto avvio a maggio del 2017 e ha una durata di 4 anni. E’ coordinato dalla prof.ssa Assunta Bertaccini dell’Università di Bologna.

:: http://www.tropicsafe.eu/ ::

:: Resoconto CREA del terzo meeting di progetto TROPICSAFE a Lubiana, Slovenia (20-21 settembre 2018) ::

 

Apri file allegato (tropicsafe_consortium.jpg)

AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP