ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco->Scheda di dettaglio POSTA
CONOSCI IL CREA
GLI ORGANI
L'AMMINISTRAZIONE CENTRALE
AREA STAMPA
onda
Dettaglio: 2015-06-03 - Procedura di selezione per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione di progetti speciali in materie agricole, alimentari e forestali - Anno 2015 - GU Serie Generale n.121 del 27/05/2015

Il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali ha indetto una procedura di selezione per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione di progetti speciali, ai sensi dell'articolo 4 della legge n. 499 del 23 dicembre1999, predisposti da Università degli Studi e da altri Enti Pubblici di ricerca in materie agricole, alimentari e forestali.

 

L’importo totale delle risorse disponibili per il finanziamento dei progetti di ricerca è pari ad € 1.000.000.

Il contributo massimo per progetto è pari ad € 160.000.

I progetti non possono avere una durata superiore a diciotto mesi ed includere non più di due unità operative.

 

Le tematiche che dovranno essere affrontate sono le seguenti:

a. valorizzazione del marchio nazionale dell’agriturismo italiano, anche attraverso la definizione del relativo repertorio nazionale e la divulgazione delle informazioni;

b. uso sostenibile dei presidi fitosanitari e zooprofilattici, dei nutrienti di natura biotica e abiotica nonché dello sviluppo di tecniche analitiche per l’identificazione di sostanze xenobiotiche;

c. valorizzazione del paesaggio rurale storico italiano;

d. miglioramento dell’efficienza nella gestione della risorsa idrica e qualità delle acque;

e. salvaguardia della biodiversità animale, del benessere animale e/o proposte volte al miglioramento dei servizi per l’assistenza tecnica specialistica agli allevatori italiani;

f. sviluppo di progetti di ricerca coordinati tra strutture di ricerca e soggetti che rappresentino le necessità delle imprese per la produzione di alimenti di qualità;

g. produzione e miglioramento qualitativo della biomassa agroforestale;

h. sperimentazione di strutture, metodi e strumenti di supporto al trasferimento di conoscenze.

 

I progetti devono essere presentati al MIPAAF - Direzione generale dello sviluppo rurale –DISR IV –Ricerca e sperimentazione, entro quaranta giorni dalla data di pubblicazione nella G.U. della Repubblica Italiana del decreto ministeriale, e potranno essere consegnati a mano, inviati per raccomandata A/R oppure per posta elettronica certificata.

 

Ulteriori informazioni e la documentazione necessaria sono disponibili sul sito del MIPAAF:

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8679


AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP