ENGLISH ACCESSIBILITA' ALTA
Torna alla Home Page Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria Cerca nel sito...  

Carta europea dei ricercatori      HR EXCELLENCE IN RESEARCH
CREA - Via Po, 14 - 00198 ROMA
P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 -
Posta Elettronica Certificata:

ACCESSO CIVICO RASSEGNA STAMPA URP LAVORO/FORMAZIONE GARE/APPALTI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

freccina Sei qui: Home->Elenco possibilità di cooperazione internazionale->Scheda di dettaglio POSTA
CONOSCI IL CREA
GLI ORGANI
L'AMMINISTRAZIONE CENTRALE
AREA STAMPA
onda
Dettaglio avviso: INFORMAZIONI SULLE PIATTAFORME TECNOLOGICHE(ETPS)E JOINT TECHNOLOGY INIZIATIVES(JTIS)

Le Piattaforme tecnologiche europee (ETPs) si concentrano su questioni strategiche in cui la crescita la competitività e la sostenibilità dell’Europa dipendono da importanti progressi tecnologici. In effetti le Piattaforme  riuniscono le parti interessate, sotto la guida dell’industria, per arrivare a definire  una visione unica per una determinata tecnologia  e per poi realizzare un’agenda strategica  per l’attività di ricerca a medio e lungo termine.

Le Joint Techonology Initiatives (JTIs) nascono invece dall’attività delle piattaforme tecnologiche europee  e creano una collaborazione, in base

all’art. 71 del Trattato UE tra pubblico e privato nel campo della ricerca industriale. Tra le JTIs già esistenti si segnala una iniziativa europea per il miglioramento dei servizi di informazione legati all’ambiente ed alla sicurezza: GMEs.

La JTI ijn esame si prefigge l’obiettivo di creare un semplice sistema informativo per i cittadini europei sullo stato del nostro ambiente con dati satellitari. GME fornirà in modo attendibile  lo stato dell’ambiente e la sua evoluzione anche per le istituzioni ed i centri di ricerca. I dati potranno inoltre utilizzati in caso eventuali calamità naturali.

Alcuni esempi applicativi dei servizi offerti sono:

-         scoperta e monitoraggio di discariche o terreni contaminati;

-         studio della vegetazione e dell’utilizzo del suolo per la formazione di servizi e politiche per l’agricoltura;

-         supporto all’azione della protezione civile;

-         servizi per l’ambiente e la salute, compreso il monitoraggio dell’ozono e l’esposizione ai raggi UV.

GMES JTI darà infine un contributo a GEOSS, programma di informazione per la sicurezza ecologica e sviluppo sostenibile.

Per maggiori informazioni consultare il sito:  http://www.gmes.info/.

 

 

SERVIZIO PER LE COLLABORAZIONI DI RICERCA  INTERNAZIONALI

 

 

 


AREA RISERVATA  Webmaster:
Logo mySQL Logo PHP